Recensione delle caffettiere alla carruba Bork ottava serie: Bork C800, C802, C803

1. Caffettiera Rozhkovy Bork C800 , lei è Bork CM EMN 9922 BK, lei ha bisogno di Breville 800ESXL la Duo-Temp

Si può dire che Bork S 800 sia la caffettiera base del marchio Breville, venduta in tutto il mondo con vari nomi. È meglio conosciuto come Breville 800ESXL, e viene venduto, ad esempio, in America per $ 350. Il sito Web di Bork afferma che è stato interrotto e praticamente non si trova in vendita, tranne che per un paio di negozi a un prezzo frenetico in la regione di 50 mila rubli.

In realtà sono abituato a spostare tutto a vantaggio dell'acquisto in relazione al rapporto qualità/prezzo. Per 50mila, acquistare una caffettiera Bork C800, ovviamente, è completamente inutile.

Caffettiera Bork C800Questa caffettiera è realizzata in metallo e ha un aspetto elegante e solido. Ha alcune funzioni avanzate, come lo scarico automatico della pressione dopo l'utilizzo del rubinetto del vapore, il risciacquo dei canali, la pre-bagnatura del pellet di caffè. I filtri nel cono sono realizzati utilizzando la tecnologia a doppio fondo, che ha un effetto positivo sulla corretta pressione di infusione e ottiene un'attraente schiuma di crema. Ma esattamente gli stessi filtri vengono utilizzati ovunque, ad esempio su disponibile Macchine per caffè espresso Delongy serie ECP .



La funzione di pre-bagnatura può essere simulata manualmente accendendo e spegnendo l'infusione per alcuni secondi. Inoltre, è in Bork C800 che la pre-bagnatura viene implementata in un unico luogo. Per qualche motivo, pare per inclinazioni di marketing, il produttore lo ha implementato accendendo la pompa tre volte per scatti molto brevi. Cioè, la pompa funziona per alcuni secondi, poi effettua 3 pompate e poi torna a funzionare normalmente.

La pompa utilizza una tipica vibrazione Ulka, che non è progettata per tali contrazioni. Di conseguenza, il problema più comune con queste macchine da caffè è il guasto della pompa del loro sistema. Tuttavia, questo triplo shot non migliora in alcun modo il gusto della bevanda.

Di conseguenza, in fondo ai reali vantaggi rispetto allo stesso Delongy di cui sopra, abbiamo un serbatoio dell'acqua più grande, una cassa in acciaio, un comodo cappuccinatore (è proprio così, e assolutamente inequivocabile), e una brocca di metallo inclusa. Ma se valga i 30k in più rispetto al prezzo ECP, ne dubito fortemente.

Dirò di più, alla metà del prezzo di Bork C800 puoi portare a casa uno standard semi-professionale di carruba Gaggia Classica , che sarà semplicemente migliore sotto tutti gli aspetti, a partire da una tromba da 58 mm, per finire con una valvola a tre vie per scaricare la pressione in eccesso nel gruppo.

2. Bork C802 , она е Gastroback 42636 Design Espresso Advanced Control, а в оригинале – Breville BES900XL la doppia caldaia

Nonostante il sito nazionale affermi che la caffettiera Bork C802 è stata interrotta, l'originale a marchio Breville è ampiamente venduta e costa, ad esempio, 1300 dollari negli States.

Nella stazione del caffè BORK C 802 (e a volte viene anche chiamata macchina per il caffè, che è sbagliato, è solo una caffettiera), è davvero quasi impossibile acquistarla, tranne per il fatto che sono rimaste delle scorte in un paio di posti. E allo stesso tempo ad un ottimo prezzo nella regione di 60 mila!

Non mi stancherò di ripetere che non sono molto bravo con Bork in generale e con le sue caffettiere in particolare, e questo è dovuto, prima di tutto, al rapporto qualità prezzo equino. Ma come ho imparato non molto tempo fa, questa è la specificità dei prezzi russi. In America, ad esempio, Breville offre prezzi abbastanza adeguati rispetto ai concorrenti, tenendo conto della sua funzionalità e qualità.

Quindi, Bork C802 per 60 mila è un acquisto di grande successo.

Postazione caffè BORK 802

Non diffonderò i miei pensieri lungo l'albero per molto tempo, elencherò solo i punti di forza che di solito sono molto piacevoli da ottenere per questi soldi, o non sono offerti affatto:

    Due caldaie separate, uno per il caffè, l'altro per il vapore e l'acqua. Possono lavorare in modo indipendente, ovvero puoi preparare il caffè e montare il latte allo stesso tempo. C'è un ulteriore distributore separato per l'acqua. Supporto professionale con un diametro di 58 mm.In più ci sono quattro filtri: due con un fondo (senza potenziatore), due con doppio fondo (con potenziatore). Ogni set è per 1 e 2 porzioni. Regolatore PID di temperatura da 86 a 96 ° Ccon passo di un grado e con display, sul quale è possibile visualizzare anche un cronometro per una precisa regolazione della portata ideale. Manometro analogico, secondo la quale è possibile mantenere nettamente la pressione desiderata (per espresso classico 9 bar). Tempera di metallo di alta qualitàcon apposito portapresa sul corpo della caffettiera. Sono inclusi anche una brocca per il latte e un disco cieco per la pulizia del gruppo di lavoro. Valvola di sovrapressione dal gruppo. Regolazione del tempo e della pressione di pre-bagnatura. Bonus per i dilettanti- autodosaggio delle singole e doppie porzioni con programmazione del volume da 30 a 300 ml, autospegnimento, auto risciacquo e riscaldamento del circuito.

In realtà, al momento della pubblicazione, questa è forse la caffettiera manuale a due caldaie con PID più economica. E per questo prezzo, la qualità della lavorazione e dei materiali è abbastanza al livello, nonostante il fatto che il C802 sia assemblato, come tutti gli altri Bork, in Cina. Pagarne più di 100mila, come chiesto al culmine delle vendite, non è più così conveniente.

Questa stazione del caffè si adatta al supporto senza fondo originale Breville BES058NP.

E c'è anche una strana modifica del BORK C802 Gold con una spolverata di 24 carati su alcuni elementi del case: questa è una totale assurdità, un dato di fatto.

Bork S802 ha un'elettronica piuttosto sofisticata che può guastarsi senza una ragione apparente. Potrebbe esserci un motivo, ma a volte tutto ciò che devi fare è ripristinare il computer. Questo è fatto in questo modo:

1. La caffettiera è collegata ma spenta.
2. Bloccare e tenere una tazza e accenderla finché il display non si accende.
3. Lascia andare e premi una volta Menu.
4. Impostare la durezza dell'acqua, premere nuovamente il menu.

3. Bork C803 , lei è Breville BES840XL the Infuser - l'unico effettivo (ampiamente venduto) della trinità al momento della recensione

Questo è il caso in cui il prezzo in occidente coincide quasi con il nostro: circa $ 500 negli stati e 40.000 rubli in.

La caffettiera Bork C803 è una C802 semplificata. Ha un riscaldatore più piccolo, elimina alcune funzioni, come il controllo della pre-bagnatura e il PID regola la temperatura di infusione entro un intervallo più modesto di 91-95°C. Inoltre, il processo di impostazione della temperatura elimina questa possibilità; viene eseguito in modo completamente non intuitivo e solo nello stato spento.

Caffettiera tipo carruba BORK c803Il Bork C 803 ha anche due set di filtri: con un fondo singolo e con uno doppio, per 1 e 2 porzioni. Ma il titolare non è più un fattore di forma professionale, ma più civile - 54 mm. Tuttavia, è ancora migliore del tipico 50 mm.

Sono inoltre disponibili un manometro e un pressino solido con supporto sul corpo. Inoltre è presente un erogatore separato per l'acqua calda, una brocca in metallo per montare il latte e una serie completa di bonus per l'amatore: autodosaggio con programmazione di mono e doppie porzioni da 30 a 250 ml, auto risciacquo dei canali, autospegnimento, auto pressione sollievo in caldaia dopo il vapore e nel gruppo dopo l'erogazione del caffè...

Sembra esserci una buona immagine di un compromesso tra un approccio professionale e uno amatoriale. Per i dilettanti: autodosaggio, filtri a doppio fondo (uluchshayzer), tutti i tipi di aiutanti per alleviare la pressione, ecc. Volevo crescere: cambiamo i filtri con quelli a strato singolo, regoliamo la temperatura al grano, ci concentriamo sul manometro poi ...

L'intero quadro con una propensione alla professionalità è rovinato dal riscaldatore, che il termoblocco

A proposito. Breville, che è dietro Mara Bork, è noto per aver inventato i tostapane.

A proposito. Breville, dietro il marchio Bork, è noto per aver inventato i tostapane.

Il fusore è la prima cosa che può essere moltiplicata per zero molti sforzi per mantenere la stabilità termica. Per un dilettante, il fusore è persino una gioia, ma un dilettante può comprare e Delonghi EC680 (anche autodosaggio, termoblocco, niente manometro? Sì, non ce n'è proprio bisogno con i filtri a due fondi), te lo assicuro - ti basterà.

E per un professionista, filtri senza uluchshayzer, autodosaggio e PID, insieme a un blocco termico, non sembrano fare il tempo. Inoltre, non esiste un elemento di controllo separato solo per accendere / spegnere l'infusione, solo tasti di porzione, che, ad eccezione del volume programmato, non sono molto comodi da usare. Per questi soldi, puoi prendere Rancilio Silvia o Lelit PL41TEM - funziona davvero tutto lì (anche se in Silvia non c'è pid), e non per bellezza o compromesso, come è successo con il Bork C803.

In conclusione, il C803 è adatto solo ai principianti a cui piace un case in metallo solido e a volte piace (forse per se stessi, non per gli altri) fingere che ora inizieranno a padroneggiare qualcosa di serio.

Infatti il ​​mio consiglio in questo caso è questo. Per cominciare, devi prendere una macchina per caffè espresso più economica. Se vuoi (o vuoi già) qualcosa in più, allora sali le scale Gaggia Classica , Lelit o Rancilio e superiori. Un buon macinacaffè è indispensabile per una tale tecnica. In effetti, per utilizzare la stazione caffè Bork C803 con filtri a fondo singolo e orientamento al manometro, è già fondamentale macinino da caffè macinato altrimenti sarà pura polvere negli occhi.

Riepilogo della recensione di queste macchine da caffè Bork

    Bork C800 (CM EMN 9922 BK)- assolutamente no. Bork C802- a un prezzo di dumping nella regione di 60 mila - sì, più di 100 - ci sono sicuramente opzioni migliori. Bork C803- Non vedo il punto. Questo è un compromesso sia per un principiante che per un professionista, e non è redditizio né dal punto di vista del primo, né dal secondo. Un tipico esempio, quando inseguono due lepri, non ne raggiungono una.

Dove acquistare questo modello a Mosca e nelle regioni - prezzi attuali:


Le principali caratteristiche tecniche della caffettiera Bork C800, C802, C803:

Istruzioni complete: Scarica informatoPDF
Tipo di dispositivo: Caffettiera Rozhkovy
Larghezza x Profondità x Altezza: Bork С800 - nessun dato
Bork C802 - 41 x 43 x 38 cm
Bork C803 - 26 x 31 x 34 cm
Caffè usato: Terreno
Macinacaffè: No
Gruppo birraio: Uno, pre-bagnato
mostra tuttospecifiche
Stufa: Bork C800 - blocco termico, 1200 W
Bork C802 - 2 caldaie, 1800 W
Bork C803 - blocco termico, 1750 W
Pressione massima: Ci sono 15
Serbatoio d'acqua: Bork C800 - 2,2 L, accesso frontale, ma riempimento dall'alto
Bork C802 - 2,5 L, accesso posteriore, ma può essere riempito dall'alto
Bork C803 - 1,8 L, accesso dall'alto sul retro
Vano caffè: Bork C800 - supporto in ottone, tre filtri a doppio fondo da 50 mm (potenziatore): per 1, 2 porzioni e per E.S.E. baccelli.

Bork C802 - supporto ottone 58 mm, 4 filtri metallici per 1 e 2 porzioni: 2 senza esaltatore con un unico fondo rastremato, 2 - con doppio fondo.

Bork C803 - supporto in ottone 54 mm, 4 filtri metallici per 1 e 2 porzioni: 2 senza esaltatore con un unico fondo rastremato, 2 - con doppio fondo.
Scomparto rifiuti: No
Cappuccinatore: Manual - panarello
Altezza massima della tazza: 120 mm
Caratteristiche di controllo: Bork C802 - programmazione del volume della porzione da 30 a 300 ml, display, manometro, cronometro, controllo della temperatura tramite controller PID 86-96 gradi, impostazione del tempo prima della bagnatura 5-90 sec.

Bork C803 - volume della porzione di programmazione da 30 a 250 ml, manometro, controllo della temperatura tramite controller PID 91-95 gradi.
Altre caratteristiche: Bork C800 - riscaldamento passivo delle tazze, risciacquo automatico dei canali, raffreddamento automatico della caldaia dopo il vapore, vano per accessori nella vaschetta raccogligocce.

Bork C802 - caldaie separate per caffè e vapore/acqua, erogatore separato per acqua, contenitore per tempera, risciacquo automatico dei canali commutabile, riscaldamento passivo delle tazze, spegnimento automatico e programmazione dell'attivazione, valvola limitatrice di pressione nel gruppo, vano per accessori nella vaschetta raccogligocce.

Bork C803 - distributore d'acqua separato, porta tamper, risciacquo automatico dei canali commutabile, riscaldamento passivo delle tazze, spegnimento automatico, valvola limitatrice di pressione nel gruppo, vano per accessori nella vaschetta raccogligocce.
Versioni colore: Acciaio

Domande frequenti

  1. A difesa dell'803, voglio aggiungere che sì, non ci sono controlli separati, ma se si preme il pulsante della porzione prima della fine dell'estrazione, l'erogazione dell'acqua si interrompe. Ho visto che scorreva acqua al posto del caffè, beh, ho fermato il flusso con lo stesso pulsante che ho avviato.

    Ho visto una recensione una volta, poi ho guardato il negozio vivo e ho sentito questa enfasi, polvere negli occhi nelle piccole cose. La plastica nel gruppo dove poggia la tromba inserita è di tipo piuttosto grossolano, anche se i filtri sono imballati in scatole di cartone, ma sono essi stessi sottili, come su macchine a tromba molto economiche. Ma c'è un piatto per livellare il caffè) Faccio un movimento con il dito: risulta più veloce, anche se senza ponto. A prima vista - in classe, ma guardato da vicino - la nostra bellezza è una ragazza normale del distretto, ha appena portato nell'ombra e abbellita con l'iPhone di suo padre) In generale, se ti piacciono gli articoli per la casa in acciaio inossidabile, allora funzionerà come opzione. E il manometro sulla caffettiera in genere è una cosa del genere, se qualcuno lo vede in azione, allora il rispetto è assicurato. Ebbene, il PID è una buona cosa, però non tutti lo sintonizzeranno alla cieca (prima di iniziare si premono i pulsanti, si accendono la temperatura programmata, la si modifica premendo).

    Andrea

    19 gennaio 17 in 14:14

  2. C'è un classico gadzhia, Delonghi 2600, Bork 800. Bork 800 ha preso il primo nel 2009, sorprendentemente funziona ancora. Il cappuccinatore gocciola, ma il caffè fa bene, tranne il thermos

    Leone

    26 Feb 17 c 01:11

    • termos cosa? a quanto pare il commento è andato prematuramente.

      gennaio

      27 Feb 17 c 13:13

  3. La stabilità termica è debole. Ho notato che dopo cinque anni di funzionamento della macchina, ho iniziato a dare solo caffè caldo ogni due volte. Ha iniziato a risolversi spegnendo e riaccendendo la macchina del caffè. C'è qualcosa con il fusore? Può esserci scala? O c'è un problema con la scheda? Ma ripeto, ogni altra volta Caldo, poi caldo. Grazie!

    Leone

    28 Feb 17 c 10:50

    • subito dopo aver preparato un espresso, ha bisogno di un minuto o due per riscaldare l'acqua.

      sì, e maggiore è la scala, maggiore è il tempo di recupero.

      gennaio

      3 mar 17 in 14:42

  4. Grazie!!!

    Leone

    4 mar 17 in 17:03

  5. Jan, ciao! La caffettiera KITFORT KT-701 ha un design simile e un prezzo notevolmente più economico rispetto a quelli indicati in questa recensione da Bork. Puoi descrivere i punti di forza e di debolezza del KITFORT KT-701? Delonghi EC 250 B si è rotto, la qualità del caffè e del latte schiumato era buona. Sto cercando un sostituto con un clacson più conveniente. Il nome è molto attratto dal design, ma non sono riuscito a trovare alcuna recensione. Grazie in anticipo!

    Andrea

    26 mar 17 in 17:27

    • Cosa c'è che non va nel corno di Delongy?

      Artyom

      27 mar 17 in 08:24

      • Artem, al vecchio corno di Delongy, l'acqua a volte entra nel manico durante il lavaggio, devi scuoterla + con un filtro per 1 porzione di caffè con schiuma insufficiente e risulterà sempre acquoso (cucino con un filtro per 2 porzioni , riempiendolo in modo incompleto e versando ~ 60ml)
        Grazie per i consigli su kitfort. Dovremo rinunciare e guardare verso delonghi ecp o pagare in eccesso per Bork 803 (a mia moglie piace il design Pts, c'è uno sconto di 10 mila, attira che puoi fare diversi lunghi di fila con il termoblocco)

        Secondo te la bevanda di Bork 803 non è peggiore di quella di Delongy EC 250? Sono paragonabili in termini di affidabilità?

        Andrea

        27 mar 17 in 09:09

        • Andrey, la bevanda di Bork 803 non sarà peggiore (ma difficilmente molto migliore) di quella del tuo attuale Delongy. Ma qui, per così dire, sorge la questione del rapporto tra prezzo e qualità. Bene, non vale un tale pagamento in eccesso, tranne che per il design.

          Nel tuo caso, IMHO, ci sono tre modi, ognuno con i suoi pro e contro:
          1) Qualsiasi nuovo Delongy. ECP o ECO311 guarda, anche tutto in metallo. Puoi prendere il blocco termico da Delongy - 680 .

          I nuovi clacson di Delongy sono di alta qualità, non entra niente. Il volume della caldaia è il più grande dei concorrenti (come quello attuale). Ma c'è una sfumatura: i nuovi cestini con un doppio fondo, a parità di altre condizioni, danno una schiuma cremosa peggio (vedi il confronto delle foto qui). Se non ha funzionato molto bene con i filtri con una valvola di plastica, può essere un problema. Ma puoi salvare il cestino dal 250 e usarlo in un nuovo clacson (dovrebbe funzionare).

          2) Il secondo modo è Saeko Poemiya ... La schiuma della crema è fuori concorrenza. Ma il volume della caldaia è inferiore a quello del tuo Delongy ed è evidente. Non si può parlare di doppio lungo per una cottura.

          macinacaffè

          Questo dal bilancio. C'è qualcos'altro:

          3) Il terzo modo è prendere qualcosa di tipo semi-professionale Haji classico ... Ha uno sguardo, e qualità, e schiuma. Ma ancora una volta - non per due lunghi di fila, specialmente la nuova versione.

          Bene, ci sono alcune di queste opzioni in termini di prezzo / qualità. Cosa scegliere dipende da te.

          P. S. Secondo l'affidabilità di Bork e Delongy. In linea di principio, c'è più elettronica e unità un po 'più complesse nell'assieme, cioè c'è più da rompere lì.

          Artyom

          27 mar 17 in 09:36

    • gennaio

      27 mar 17 in 09:17

      • Jan, grazie. L'ho letto, dopo di che ho deciso di abbandonare Kitfort, nonostante il suo design

        P.S.
        Il post su Kitfort non è stato trovato dalla ricerca. Sarebbe bene impostarlo in modo che lo cercherei anche nei commenti.

        Andrea

        27 mar 17 in 09:27

        • Ops, mentre scrivevo, Ian era laconicamente davanti a me

          Artyom

          27 mar 17 in 09:36

  6. Sì, sono noioso, ma non hai davvero bisogno di diffondere i tuoi pensieri lungo l'albero. Non dal pensiero, ma dai topi. Capo. Scoiattolo.

    Boris

    8 aprile 17 in 12:44

    • Non c'è consenso, a quanto ho capito, quindi puoi fare questo e quello.

      … D'altra parte DS Likhachev, nella sua traduzione della Parola della Campagna di Igor, scrive proprio con il pensiero e non parla di alcuna proteina, e nell'edizione della Parola del 1800 a pagina 3 si dice proprio: pensare secondo all'albero. Pruflink http://feb-web.ru/feb/slovo/1800/sl1800.htm con una fotocopia di ogni pagina

      gennaio

      10 aprile 17 in 15:23

  7. io ho C802. L'altro giorno ha smesso di funzionare. Il display mostra Err2. Cosa significa questo?

    Max

    2 maggio 17 c 09:32

    • Qualche tipo di errore, non conosco le trascrizioni, puoi chiarire sulla hotline di Bork.
      Ma posso dirti la procedura di ripristino, se l'errore era singolo, allora tutto funzionerà.
      1. La caffettiera è collegata ma spenta.
      2. Bloccare e tenere una tazza e accenderla finché il display non si accende.
      3. Lascia andare e premi una volta Menu.
      4. Impostare la durezza dell'acqua, premere nuovamente il menu.

      gennaio

      2 maggio 17 c 10:22

      • Per qualche motivo, questa combinazione non funziona sul mio c802. Mi stringo e non reagisco. tenuto per quasi un minuto. Ci sono altre varianti?

        Vyacheslav

        24 gen 20 in 13:11

  8. Jan buon pomeriggio. Ho già fatto una domanda sul fatto che dopo aver fatto una tazzina di caffè espresso, la seconda viene preparata assolutamente fredda. La temperatura dell'acqua è la stessa della vasca. I consigli di aspettare dopo la cottura dal primo al secondo non aiutano, anche se lo cuoci dopo un'ora, è freddo. Spegnere e riaccendere aiuta, ma questo metodo non è un'opzione. Anche a volte. Bork 800. La durata è di 8 anni. Come capire il problema e non farsi ingannare dal servizio.

    Leone

    9 luglio 17 in 08:43

    • Sì, questo è un malfunzionamento specifico, deve essere riparato. Non ti dirò il motivo, è necessario diagnosticarlo, potrebbe essere diverso. Ma ecco come non essere ingannati nel servizio, non posso dare consigli specifici ...

      gennaio

      10 lug 17 in 08:36

  9. Quale altra macchina da caffè è adatta per un clacson da 801

    Andrea

    15 ago 17 c 22:05

    • da s803 e s804, per esempio. in generale, questo è un Borkovsky da 54 mm, ne hanno uno.

      gennaio

      16 ago 17 c 13:54

  10. Buon pomeriggio Jan. Dimmi, ti ho scritto prima che avevo Bork 800 dal 2008, piccoli problemi sono iniziati nel 2016, i filtri sono morti (il supporto Bork è zero, non c'è supporto nei centri di assistenza, un incubo, l'ho trovato per 1000 rubli su Avito fino a quando non l'ho comprato), gli elastici per il cappuccinatore e la giunzione dell'infusore hanno iniziato a perdere, ha iniziato a erogare caffè assolutamente freddo. Il servizio ha detto che si trattava di riparazioni precedenti al 7000. Di conseguenza, quasi 9 anni di lavoro stabile. Vale la pena riparare o è più facile acquistare Delonghi o Saeko per 5.000-10.000 rubli? Ci sono vendite meravigliose al centro commerciale di aliexpress, ora Delongy 33.21 costa 5600. Grazie!!!

    Leone

    prezzo macchina da caffè geyser

    16 ago 17 c 12:57

    • Non riparerei Bork, non ha senso, 33.21 non darà il risultato peggiore.

      gennaio

      16 ago 17 c 14:16

  11. Grazie mille! Aspetto vostre nuove recensioni

    Leone

    16 ago 17 c 14:44

  12. Ciao Jan! Grazie per il tuo lavoro sulle recensioni. Dopo aver letto, ho dovuto scegliere cosa acquistare: Lelit Anita PL042TEMD o Catler ES 9010 con un macinacaffè Rommelsbacher EKM 300.
    Nel primo caso, il prezzo del problema è di 540 euro, nel secondo - 680. Dopo aver letto le recensioni, propendo maggiormente per la seconda opzione, ma la tua opinione può cambiare tutto.

    Evgeniy

    3 dic 17 c 19:03

    • Voglio aggiungere che l'obiettivo principale è quello di preparare ristretto, espresso e macchiatto

      Evgeniy

      3 dic 17 c 19:07

      • Non cambia nulla

        gennaio

        4 dic 17 c 13:16

    • Catler ES 9010 = Bork 802.
      Ovviamente sceglierei Lelit, perché è molto più equilibrato della coppia Cutler + Rommel. Il grinder integrato in Lelita è migliore dei rommels, sarà l'anello debole che porterà il risultato di Cutler verso il basso. + Per ragioni generali, Lelit è più affidabile di Bork.

      gennaio

      4 dic 17 c 13:15

  13. Buona serata. Cosa puoi dire della caffettiera Bork CM EEN 9522si ?? Ci sono pochissime informazioni e non una singola recensione video ...

    Maria

    11 gennaio 18 in 21:26

    • Questo è C803 in un caso leggermente diverso, le stesse uova.

      gennaio

      12 gennaio 18 in 13:05

      • A quanto ho capito, Bork non vale i suoi soldi ora ... Grazie per la risposta!)

        Maria

        12 gennaio 18 in 14:50

  14. Grazie per la roba!
    Vorrei chiarire il C802.
    La copia usata 802 recentemente acquistata non è un clone Breville BES920XL (come indicato nell'articolo), ma un clone Breville BES900XL, una sua versione più giovane.
    L'immagine nell'articolo mostra anche la versione come 900XL, il segno più evidente è l'assenza di una valvola di scarico (?) sul pannello frontale della macchina http://take.ms/j1cR4
    Da quanto ho capito è utilizzato per il programma di decalcificazione in modalità automatica.

    Inoltre, attraverso gli occhi di un utente 900, non posso:
    - regolare la temperatura nella caldaia a vapore
    - regolare gli scatti in base al tempo (invece del volume)
    - non viene fornito con un accessorio Razor (dicono inutile)

    Forse qualcos'altro è cambiato nella ghiandola stessa, non è andato più in profondità.
    Sono contento del mio acquisto fino ad ora, ma in base all'articolo pensavo di acquistare un 920, finché all'arrivo a casa ho riscontrato delle discrepanze

    Egor

    5 feb 18 ca 17:05

    • Possono anche cambiare articoli per mercati diversi, scusa, mi sono perso. Grazie per l'emendamento, corretto nell'articolo.
      Il rasoio non è assolutamente necessario. E il fatto che il 920 sia in grado di utilizzare il timer è sicuro? Non lo so/non sono proprio sicuro.

      gennaio

      9 feb 18 ca 11:31

    • secondo me il fatto che la tua macchina sia in grado di controllare la temperatura in caldaia E in un gruppo (cosa che molte macchine più costose non possono fare) è molto più importante della temperatura variabile della caldaia a vapore.
      Non faccio bevande a base di latte, ma per me, se il caffè di tostature diverse beneficia degli sbalzi di temperatura, il latte viene montato a una temperatura qualsiasi? la cosa principale è non bere acqua nel latte (cioè all'inizio per sanguinare) e non surriscaldarsi, sbattendo troppo a lungo.

      e la regolazione nel tempo (oltre che in volume) non è una cosa così necessaria, soprattutto a casa, dove non c'è un flusso costante. Nessun reg. in termini di tempo o volume, non sono garanti di un espresso gustoso per te, la persona amata: funzionano, ma si perdono quando l'umidità cambia, ad esempio. Quindi l'auto è eccellente nella sua classe se tutto funziona come dovrebbe.

      Andrea

      15 feb 18 ca 13:59

      • Andrey, stai bene, non ho detto niente di male sulla macchina. È solo che, secondo le mie osservazioni, i materiali sulla macchina BORK sono molto inferiori rispetto alla Breville originale: ho riscontrato una differenza nella pratica e ho deciso di attirare l'attenzione sui futuri lettori.
        Grazie ancora all'autore per il materiale, ha aiutato molto nella scelta di un'auto.

        Egor

        16 feb 18 ca 03:21

        • Se ho capito bene i commenti sulla versione 920, la differenza non sta solo nella decalcificazione automatica, ma nell'impossibilità di spegnere la seconda caldaia per la decalcificazione manuale. Quelli. non è prevista l'autopulizia senza smontare le caldaie, solo servizio. Sto guardando c802 bu, e questa particolare caratteristica non è incoraggiante. Voglio passare da Gadzhia baby, la presenza di accessori aggiuntivi per il 58esimo portafiltro respinge i più piccoli da condividere (ce ne sono anche molti sul mercato secondario).

          Lena

          24 mar 19 in 11:02

  15. Ho una domanda, voglio andare a casa a comprare una macchina per caffè espresso solida, non ho bisogno di automazione, amo e so fare il caffè. Ma è difficile fare una scelta:
    1) Un apparecchio usato professionale con scambiatore di calore come Rancilio Epoca o giù di lì, il PID non c'è, per quanto ho capito.
    2) Nuovo Lelit con caldaia singola PID,
    3) Usato Bork C802 anche con PID, ma a due caldaie.
    Tutti i dispositivi ottengono circa gli stessi soldi ... Cosa scegliere?
    Amo il cappuccino e lo bevo la mattina, ma me ne basta un paio su una macchina a una caldaia, l'unico inconveniente è regolare ogni volta la temperatura per fare il caffè e montare il latte, ma non è nemmeno critico. Più interessante può essere la stabilità della temperatura e la qualità dell'espresso. Anche la fragilità gioca un ruolo importante, lo stesso disponendo 50k vuoi goderti il ​​​​dispositivo e non farlo riparare ogni mese.

    Ilya

    26 ottobre 18 c 11:51

    • Il vapore con 1 locale caldaia è davvero sufficiente, si tratta solo di regolare la temperatura del latte/caffè. Se il cappuccino è più o meno in uso, allora è meglio uno scambiatore di calore o 2 caldaie.

      Quanto all'usato, non si può mai dire inequivocabilmente, perché la condizione va valutata caso per caso. Se la condizione è buona, l'usato è redditizio, altrimenti no.

      Ancora una volta, la C802 è una buona macchina al giusto prezzo. Ma se i soldi sono gli stessi del Rancilio Epoca, allora lo sceglierei, l'affidabilità e la manutenibilità di una macchina del genere è superiore a quella del Borck / Breville.

      gennaio

      29 ottobre 18 c 11:53

      • Dopotutto, c'è ancora un momento come il tempo di riscaldamento per la modalità operativa. Se lo scambiatore di calore si avvia per 30 minuti, anche questo non è molto conveniente ...

        Ilya

        29 ottobre 18 c 12:02

        • qualsiasi carruba è desiderabile per riscaldarsi da 15 minuti, beh, ad eccezione del blocco termico. Sì, lo scambiatore di calore è più lungo della 2a caldaia, ma qui è necessario scegliere le priorità.

          gennaio

          29 ottobre 18 c 13:00

    • Aggiungerei allo scambiatore di calore per almeno 30 minuti che fondamentalmente un gruppo enorme di 5-6 kg e61 si riscalda lì. sì, se il tempo passa di minuto in minuto, allora non dovresti assolutamente fare il caffè a casa, ma comprarlo in un bar da portare via, ma se hai un po 'di tempo, allora devi guardare ai bisogni - latte frequente è un 2 caldaie o scambiatore di calore, che può essere riscaldato anche con e61 può essere accelerato dal flusso a vuoto, c'è un gruppo Elektra con cartucce elettriche, e c'è anche un gruppo regolare come il Brasile (tondo). Quelli. una caldaia singola con gruppo e61 riscalda più a lungo (15-30 min.) rispetto a uno scambiatore di calore o una doppia caldaia con gruppo convenzionale (10-20 min.). Un esempio di quest'ultimo è di circa 300.

      e61 a casa è generalmente una cosa in sé perché è stato originariamente sviluppato per un ambiente commerciale in cui l'auto viene accesa al mattino e spenta a tarda sera. Pertanto, non porterò l'e61 a casa da solo, il tempo fino alla prima tazza è più importante per me della capacità di cucinare 5-10 tazze senza interruzioni. Anche se nelle famiglie numerose o dove spesso ci sono grandi feste dove tutti bevono caffè, questo è vero.

      Andrea

      29 ottobre 18 c 13:34

      • Già, non ho scritto proprio niente sull'e61, perché di default pensavo che fosse a casa, anche io la considero a casa, diciamo, superflua.

        gennaio

        2 novembre 18 in 11:35

    • opzione di assemblaggio - per me il criterio di servizio più semplice è il seguente: quanto velocemente e per quanto posso acquistare un sigillo per un gruppo? per la mia Lelita è facile ed economico, quasi tutti i dettagli sono disponibili su diversi siti.
      per borok - Non ho visto un sigillante in vendita da nessuna parte. forse il loro centro tecnico locale vende, non ha chiesto, forse non lo venderanno nemmeno, ma dicono - prendi la macchina, facciamo la manutenzione - e questa è già una dipendenza completa, questa è schiavitù. pensare, decidere, scegliere.

      Andrea

      29 ottobre 18 c 13:40

      • Qualcosa che ho pensato bene))) Forse allora guarda nella direzione della leva? Sembra che si scaldi più velocemente e l'analogico è come piace a me. Ma non so se ci sono modelli con un termometro e un manometro, poiché capisco che non tutti hanno almeno una sorta di comparatore, ma voglio controllare il processo in tutte le fasi!)

        Ilya

        29 ottobre 18 c 14:37

        • Una volta ho considerato la versione della Lever la Pawoni, poi ho apprezzato con sobrietà che ero già troppo abituato a una macchina semiautomatica su cui cucino almeno un espresso, almeno un caffelatte ad occhi chiusi) una piccola caldaia, un gruppo che si surriscalda rapidamente - e questo è ad un prezzo paragonabile a un normale livello di macchina iniziale .... per essere pronto a cercare parti per un pavoni di un certo anno, riparazioni lì, manutenzione del gruppo ... faccio spesso americano piuttosto rispetto al puro espresso. e quando arriva il caffè fresco, i pensieri di eventuali aggiornamenti scompaiono di nuovo in un lampo))

          Andrea

          29 ottobre 18 c 15:04

  16. Ciao Jan!

    Ho, come si suol dire, senza fiato per una vecchia macchina per caffè espresso Krups (circa otto anni di umano sfruttamento familiare - circa 1 tazza di caffè espresso al giorno) - l'ho data al servizio per i test per la diagnosi e la fattibilità della riparazione. In ogni caso, l'acquisizione di una nuova unità non è lontana.
    Ho dato un'occhiata a molti siti e ho optato per il tuo. A proposito, nel servizio, il maestro ha cercato solo di mandarmi su Internet per ampliare i miei orizzonti e nominare l'indirizzo del sito, ma l'ho interrotto e ho detto: 101 macchine da caffè? Ha confermato che era questa risorsa che voleva raccomandare. Tornando al punto, aiutatemi con consigli sulla scelta di una caffettiera, e forse di una macchina per il caffè.
    Inizialmente, sono propenso a un'opzione come i modelli Breville BES900XL o 920, ma per i soldi offerti da Amazon (non vedo un'altra opzione), ma offre quanto segue:

    Prezzo: $ 1.059,91 + $ 635,02 Spese di spedizione e importazione Deposito nella Federazione Russa

    Con questo prezzo, il desiderio scompare completamente.
    Il mio budget è entro 50 mila rubli, massimo 60 tr.

    Vorrei una caffettiera alla carruba con un manometro, PID, attratto da una cassa di metallo.
    In alternativa è possibile acquistare una macchina per il caffè, ma di norma bevo il caffè da solo; mia moglie potrebbe chiedere un cappuccino nei giorni festivi. Ho pensato a Lelit.
    Ecco un'altra domanda: dove puoi davvero comprare? Perché da quest'anno il limite sulle merci importate è stato ridotto a 500 euro, se ho ben capito il momento attuale.

    Per favore aiutami con un consiglio, Jan!

    Grazie in anticipo, Valery.

    Valery

    10 gen 19 in 09:06

    • Non sono un grande specialista in Bork / Breville, ma il fatto è che trascinarlo dall'America per quella cifra e poi collegarlo tramite un convertitore non ha senso. Guarda l'Amazzonia tedesca, dove viene venduta con il nome di Sage, qui è come un analogo della 900a linea Breville: https://amzn.to/2VHFHtd

      Ma in generale, da considerazioni generali, mi sembra che sia meglio prendere qualcosa dai produttori europei che si è dimostrato nel sindacato. Lelit è venduto nel mondo, ea prezzi relativamente adeguati. In realtà, è per questo che se ne parla spesso qui. Alcuni Ascaso sono anche importati a +/- prezzi standard. E per ordinare dall'Europa - c'è già un diverso allineamento di prezzi e marchi, e Lelita quasi non c'è. Dai un'occhiata qui a parlare di un negozio collaudato dall'Europa, che spedisce macchine da caffè italiane in Russia

      Artyom

      10 gen 19 in 16:03

      • Grazie, Artem!
        Hanno chiamato dal servizio: non è pratico riparare la vecchia macchina, probabilmente prenderò Lelit.

        Valery

        16 gen 19 in 08:14

        • Artem, sai qualcosa sulla Saeco SE-50? Penso che per la casa questo sia un'esagerazione nel senso di una o due tazze al giorno, come sono abituato a fare, un po' per curiosità chiedo. Scrivono che è stato fatto in Italia, sembra buono, il design è originale, anche se controverso in qualcosa (termoblocchi, che hanno i loro pro e contro, l'assenza di un sistema antigoccia, anche se l'ideale è irraggiungibile).
          Il prezzo per un dispositivo del genere mi sembra accettabile.
          Le interessa anche cosa c'è dentro: plastica nelle unità principali o rame-ottone?

          Valery

          23 gen 19 a 07:01

  17. Jan, buon pomeriggio!

    Ho letto i commenti sul tempo di riscaldamento... In qualche modo, non uscire velocemente.
    Hai mai incontrato un termoblocco con un PID?

    Yuri

    31 gen 19 in 19:56

    • Penso che un termoblocco senza PID sia una cosa impossibile. il termostato reagisce troppo lentamente e ha una presa troppo grande tra on-off. il fusore ha un piccolo margine di errore, perché c'è pochissima acqua nel circuito, si riscalda al volo, quindi sarei sorpreso di vedere un termostato con un termostato. eh si, per pid intendo un'unità elettronica che controlla il riscaldamento del termoblocco e utilizza le letture di una termosonda con un tempo di risposta breve (cioè non è necessaria la presenza di uno schermo) - per alcuni la temperatura è rigidamente impostato in fabbrica, ma di solito anche in modelli economici come borks con Il termostato e il Delongy EC680 possono modificare la temperatura - sì, nessun display, leggendo i pulsanti lampeggianti, ma questo è un cambio di programma PID.

      Andrea

      31 gen 19 in 23:40

      • ... ma è comunque interessante conoscere il valore della temperatura dell'acqua che viene spinta attraverso il termoblocco. Altrimenti, da dove viene il discorso sull'instabilità del termoblocco?

        Yuri

        1 feb 19 c 11:02

    • Andrey ha scritto correttamente sopra, il blocco termico è come un default con un pid, la domanda è nella precisione dei sensori.
      Informazioni sull'instabilità della temperatura nei blocchi termici. Ciò deriva dal fatto che c'è pochissima acqua nel riscaldatore stesso, il riscaldamento è molto potente per unità di superficie, ci sarà sempre un ritardo nella reazione tra il sensore e l'elemento riscaldante, domande in termini assoluti. E di conseguenza, la temperatura salta ancora, un millilitro è di 98 gradi, il secondo è di 88, per un totale di 93, ma questa è la media per l'ospedale. Questo non è il caso quando hai un grande volume d'acqua di una temperatura nota e tutto scorre in una tazza di questa stessa temperatura. Il blocco termico ha qualcosa che fluttua costantemente, chi meno, chi più. La differenza è in gradi, ma è noto che l'ultimo 20% di successo richiede l'80% dello sforzo.

      gennaio

      1 feb 19 c 14:15

  18. Buon pomeriggio. La caffettiera Bork-C803 è adatta ad una piccola caffetteria (più probabile anche per un vassoio da caffè, con caffè da asporto) con un traffico di 5-10 persone all'ora? Quindi ho capito che ha ancora un termoblocco? Perché su tutti i siti è indicata la caldaia e il consulente nel negozio ha anche detto che si trattava di un locale caldaia. Voglio dire, va bene per servire più clienti di fila, senza aspettare qualche minuto per riscaldarsi per ogni tazzina di espresso successiva? Spero che tu capisca la mia idea :) Eppure, potresti consigliare altre caffettiere alla carruba fino a 40 mila rubli adatte a una piccola impresa di caffè. Grazie in anticipo per la tua risposta.

    gennaio

    11 feb 19 c 15:36

    • Termoblocco. Non consiglierei assolutamente l'803 per niente, non vale i soldi che chiediamo.
      Consiglio vivamente di aggiungere e prendere Oscar 2 ... Mettere le corna di casa sul commercio è completamente un rompicapo. In realtà, solo emorroidi.

      gennaio

      11 feb 19 c 16:26

      • Ho preso in considerazione anche questa opzione. Se non sbaglio ha una caldaia da 2 litri. E cosa, tutta quest'acqua in caldaia va esclusivamente per il cappuccinatore? E per il caffè stesso, l'acqua proviene da un serbatoio da 3 litri? E questo scambiatore di calore è essenzialmente lo stesso blocco termico? Bene, qual è la differenza?)

        gennaio

        11 feb 19 c 17:17

        • Sì, una caldaia da 2 litri. Lo scambiatore di calore non è un termoblocco. Non ci sono salti di temperatura, perché l'acqua viene riscaldata da un elemento riscaldante che non si accende e non si spegne e l'acqua è già riscaldata alla temperatura richiesta a una temperatura stabile. Lì, nella recensione di Oscar, viene disegnato un circuito di riscaldamento. Tutta l'acqua che passa dal serbatoio attraverso la caldaia al gruppo viene riscaldata uniformemente alla stessa temperatura.

          gennaio

          15 feb 19 ca 08:23

  19. Non ti avevo letto prima e ho comprato 803 due anni fa.
    Ho sentito le carenze descritte ...
    Ma ho anche imparato e capito molto. Voglio acquistare il meglio possibile per la mia casa (1-2 amanti del caffè). 60-120 tr
    Si prega di avvisare.
    Grazie, Victor

    Vincitore

    15 feb 19 ca 11:52

  20. C'è un Bork C800, da nessuna parte nella descrizione c'è la dimensione del supporto, la tempera è quanto cercare, il resto del Bork è fantastico.

    Vincitore

    28 feb 19 ca 11:51

    • non sembravi aver notato il pulsante mostra tutto nelle caratteristiche sotto la recensione

      gennaio

      1 mar 19 in 10:36

      • No, l'ho aperto, solo Bork C800 - supporto in ottone, tre 50 mm. L'ho trascurato, quindi devi cercare una tempera 48-49 mm? Qualcosa che il cucchiaio non mi si addice molto, oppure in questo modello la tavoletta non gioca un ruolo nella qualità dell'sspresso?

        Vincitore

        1 mar 19 in 10:49

        • Sopra misura il cesto stesso e meno 0,1 - 0,2 mm. Giudico dalla mia esperienza: ho due cestelli per un corno da 58 mm, miei e acquistati separatamente, con diametri interni diversi (con e senza rischio). Tempra 58,0 mm e 58,5 mm.

          Lena

          24 mar 19 in 11:17

  21. Ciao. C'è una domanda. Prima usavo i vecchi Saeco, Magik e Nino bar plus. Non ho comprato un nuovo 803. Nel complesso, sono soddisfatto, soprattutto considerando che era poco costoso. Ma c'è una domanda. Quando provo a impostare la quantità di caffè richiesta, cioè secondo le istruzioni della macchina accesa, premo il pulsante di programmazione, poi lo premo per versare, il caffè entra, e in teoria se premo per versare di nuovo, dovrebbe ricordare il volume. Ma no. al ricevimento di 150-160 ml, l'alimentazione dell'acqua viene interrotta, senza attendere il secondo volume di memorizzazione della pressatura. Questo accade sia sul pulsante 1 tazza che sul pulsante 2 tazze. Certo, puoi ricordare un volume più piccolo del necessario e riempire i millilitri mancanti premendo, ma vorrei capire ... E mi piace il caffè, la schiuma, caldo e gustoso, non peggio di Saeco. Saluti, Oleg.

    Oleg

    2 mar 19 in 23:21

    • Non darò il 100%, ma molto probabilmente, questo è il massimo per uno stretto.

      gennaio

      4 mar 19 in 15:11

  22. Forse hai ragione. Ho trovato un modo per risolvere il problema: metti il ​​secondo pulsante sulla ricarica.

    Oleg

    5 mar 19 in 00:50

  23. Ciao, ieri abbiamo comprato w803, in generale siamo soddisfatti del gusto del caffè, ma dopo una preparazione del caffè, una grande quantità di acqua nella coppa è imbarazzante e dopo aver spento il cappuccinatore esce molto vapore dalla coppa , se fosse davvero così, in genere, ci vogliono 10 tazzine di caffè bottiglia d'acqua da cinque litri. In attesa di una tua risposta, rispettosamente, Elena.

    Elena

    2 aprile 19 in 22:30

    • 5 litri per 10 tazze anche cappuccino - stai esagerando la portata del disastro?)

      Ma in generale, un aumento del consumo di acqua per questa caffettiera è normale. Ha la stessa caratteristica di questo Krups leggere iniziando con le parole C'è un'altra sfumatura importante associata a questo

      Artyom

      2 aprile 19 in 22:47

      • L'ho letto, grazie per la risposta. Ma il vassoio dell'acqua è davvero pieno dopo due tazze.. Ora ricordo il mio ex Panassonik, così potevi andare in tutto il mondo con esso, quindi amava sciacquarsi dopo ogni accensione, uno nuovo più modesto, se non altro era la norma. Ho davvero paura che all'improvviso il matrimonio proceda davvero. Un po 'più tardi proverò a pesare l'acqua dalla coppa in un giro, darò la cifra e apprezzerai la scala, se non difficile, ma penserò a cosa fare dopo
        Grazie

        Elena

        4 aprile 19 in 11:14

        • Mi sembra più efficace tracciare esattamente quando si sta scaricando (puoi sollevare il portabicchieri in modo da poter vedere il vassoio o navigare tramite il suono).

          Sarebbe sbagliato se abbassasse costantemente un po' l'acqua. E se c'è uno schema chiaro, ad esempio, hanno spento la modalità vapore, è stato lavato nella padella - allora questa è la norma.

          Artyom

          5 aprile 19 in 17:35

  24. Ho pensato a lungo, dubitato e deciso di acquistare un Bork c802 usato. Voglio fare la decalcificazione non appena arriva. Non c'è scala a San Pietroburgo, quindi l'esperienza di tale pulizia è molto piccola. Non lo porto al servizio, è difficile. Nel negozio Bork è inutile fare domande, lì sono molto carini, ma il massimo che possono fare è leggere la descrizione fuori sede.
    Ci sono differenze in termini di pulizia da gadget e altri km?

    Lena

    14 aprile 19 in 00:26

    • Questa è solo una doppia caldaia, una emette attraverso il gruppo, la seconda tramite acqua / vapore. Non ci sono particolarità, versare l'agente nel serbatoio, saltarlo lentamente con pause a turno dal gruppo e dall'acqua. Quindi lavi entrambi i circuiti allo stesso modo.

      gennaio

      15 aprile 19 a 09:10

  25. Ciao. Il C800 è stato un regalo, uso domestico 2-4 tazze di caffè al giorno. Si è verificato un problema: si avvia la macchina come al solito dopo essersi scaldata per preparare il caffè, fa i suoi 3 colpi come al solito e inizia a funzionare, il caffè inizia a versare, ma letteralmente dopo 5-7 secondi di funzionamento, la macchina diventa silenziosa e si ferma versare il caffè. Se si cambia l'interruttore di modalità avanti e indietro, non cambierà nulla, non funzionerà. Devi spegnerlo completamente, riaccenderlo, si riscalderà di nuovo e quindi probabilmente farà un caffè normale, cioè funzionerà fino a quando non lo spegni. O forse funzionerà di nuovo per 5-7 secondi e dovrai riavviarlo di nuovo. Quale potrebbe essere il problema? La pompa inizia a morire?

    Alexey

    28 giu 19 in 15:30

    • Non siamo riparatori, ma più come un fusibile di emergenza. Controlla / escludi:
      1) Sicuramente non hai attivato la modalità di preriscaldamento quando provi a fare il caffè? Se riscalda contemporaneamente l'acqua in vapore e accende la pompa, può dare un tale effetto.
      2) Senza segnalibro di caffè, senza clacson, esiste anche un effetto del genere? Se no, allora sì, puoi pensare alla pompa.

      Artyom

      28 giu 19 in 15:40

      • Buon articolo! Qualcuno ha ordinato brivelle in Russia? Ora voglio ma ho paura

        Alessandra

        2 agosto 19th ca 10:41

        • E un trasformatore 110 ad esso? Allora è più facile portare Sage dall'Europa. Questo è un altro nome per loro.

          Artyom

          2 agosto 19th ca 15:51

    • È necessario sostituire il condensatore rettangolare giallo da 0,82uF con un condensatore simile da 1,25uF. Il costo del problema è di 20 rubli))

      suola

      16 aprile 20 in 10:20

      • Una domanda per te. Come cambiare esattamente? E la tecnica funzionerà da 220v? E le sfumature di 220 non moriranno. Ho un log collegato tramite un trasformatore.

        Serhii

        22 nov 20 in 15:40

  26. Sto soffrendo con la scelta di Bork 802 o Lelit Anita pl042еmz

    Aiutami a molestare e comprare già qualcosa!
    Grazie!

    Alessio

    24 agosto 20 ° c 00:28

    • Bene, queste sono auto ideologicamente completamente diverse, come un campo di grano e un SUV di qualche tipo. Se vuoi davvero immergerti nel caffè, preparalo come in una caffetteria - allora, ovviamente, Lelit è abbinato a un BUON macinino da caffè (vedi le recensioni di Jan). Se fai solo il caffè non è il peggiore, ma essere bello, allora Bork. Sebbene in quest'ultimo caso, puoi prendere la mitragliatrice. E in ogni caso - un macinacaffè! Non dimenticare il macinacaffè.

      Artem

      24 agosto 20 ° c 08:42

    • Il tuo confronto non è corretto.
      Lelit viene fornito con un macinacaffè e ne avrai bisogno separatamente al 100% per la noia.
      Allo stesso tempo, se stiamo parlando di espresso, mi concentrerei sulla lavorazione, sulla manutenibilità, sui pezzi di ricambio, sul lungo funzionamento senza problemi: questo è piacevole. L'espresso stesso sarà + - lo stesso su di loro.
      Inoltre, se il latte è generalmente a tuo favore, il bork sarà più conveniente di 2 teste a causa dello schema a due caldaie.

      gennaio

      26 agosto 20 ° secolo 11:45

      prezzo del caffè luwak
  27. Ciao!
    Ho capito bene da quello che ho letto che sul c803 è impossibile regolare o disattivare la pre-bagnatura? Grazie in anticipo!

    Nurik

    12 nov 20 in 23:19

    • Non la vedo da molto tempo, ho già iniziato a dimenticare, ma poiché è scritto nella mia recensione che non esiste una regolazione pre-bagnatura, allora è impossibile

      gennaio

      13 nov 20 in 17:23

  28. Buon pomeriggio, Jan! Per quanto riguarda il ripristino del computer su Bork s802. Premendo il pulsante 1 tazza e incl. Non succede niente. C'è un altro modo? In generale, il problema è il seguente: è ora di pulire la stazione, andare al menu, selezionare pulizia, premere si accende, premere manuale e il ciclo di pulizia dovrebbe iniziare. Ma invece si accende occupato. Dimmi cosa significa ???

    Irina

    23 aprile 21 a 05:26

    • Francamente non sono forte in tali sfumature, non le riparo, non le uso da molto tempo, ovviamente, non le ho mai pulite. così mi dispiace.

      gennaio

      23 aprile 21 a 09:29