Electric Turks o Electric Turks: Gorenje TCM330W, Endever Costa-1005, Centek CT-1080, Kelli KL-1445, Sinbo SCM-2928, BEKO BKK 2113 M e Timecup CM-620. Recensione comparativa

Indice rapido:

Caffè turco - Il caffè turco o il caffè orientale è probabilmente familiare a tutti. In effetti, prima in URSS, e poi nel mondo, nel 99% dei casi, è stato preparato in questo modo (non lo consideriamo solubile). Fu allora che apparvero tutti i tipi di caffettiere e persino macchine da caffè.

Il caffè turco ha il suo gusto, consistenza, temperatura caratteristici. Per la sua cottura viene utilizzata una macinatura minima in polvere e viene riscaldata in un recipiente speciale che si assottiglia verso l'alto e all'estremità di un recipiente in forte espansione - un turco o cezve, che di solito sono fatti di rame o ceramica (sulla scelta di un turco classico, non un turco elettrico, leggi materiale del profilo ).



A proposito, sulla rettifica: il mio articolo ti aiuterà. Come scegliere un macinacaffè per un turco o espresso. Se acquisti caffè macinato, il migliore prodotto in Medio Oriente, ad esempio turco

Il caffè turco non può essere portato a ebollizione, è necessario cogliere l'orlo dell'ebollizione, è considerato il modo più caldo di preparazione in base alla temperatura della porzione finale. Non puoi berlo subito, perché è bollente e poi devi aspettare che i fondi di caffè si depositino.

Nonostante il fatto che il metodo canonico sia considerato la cottura su sabbia calda vicino a un fuoco, quasi nessuno su un test alla cieca (con input sconosciuto) sarà in grado di distinguere il caffè turco fatto su un fornello a gas / elettrico / qualsiasi altro.

Poiché il gusto del caffè turco è molto diverso da qualsiasi tipo di espresso, americano e altri, ci sono di conseguenza fan accaniti che semplicemente non riconoscono un altro metodo di preparazione. E tutto andrebbe bene se cucinare sui fornelli non fosse associato a banali inconvenienti quotidiani, soprattutto quando tempo = denaro.

Spingi o jezva

Non molto tempo fa sono apparsi sul mercato dispositivi speciali che facilitano e accelerano significativamente la preparazione del caffè orientale - turchi elettrici per il caffè o semplicemente turchi elettrici .

La soluzione è così ovvia e semplice che è persino strano perché non sia stata inventata prima. Anche se, ovviamente, sono astuto, hanno inventato i turchi elettrici molto tempo fa, ma erano davvero molto diffusi nel nostro paese solo un paio di anni fa.

Qualsiasi turco elettrico è ingenuo. In realtà, è solo una piccola teiera dalla forma speciale con un lungo manico per versare facilmente. Tipicamente, il Turk viene installato su una base circolare con contatti elettrici, con la possibilità di ruotare di 360 gradi.

È un peccato, ma la stragrande maggioranza dei modelli non ha una funzione logica: lo spegnimento automatico quando viene raggiunta la temperatura impostata. Ma ci sono tali!

Senza lo spegnimento automatico, è necessario controllare il processo in modo che il caffè non scappi. Una torretta elettrica con spegnimento automatico durante l'ebollizione è un calico completamente diverso! Ma tali modelli, sfortunatamente, sono estremamente pochi e ne parlerò di seguito.

I turchi elettrici possono benissimo fungere da piccoli bollitori per l'acqua bollente. È conveniente portare caffettiere turche così compatte in viaggio, un viaggio d'affari, al lavoro, se i capi hanno fame di una macchina da caffè. I turchi elettrici sono economici senza lo spegnimento automatico, in effetti, più o meno come i bollitori.

Cosa cercare quando si sceglie un tacchino al caffè elettrico:

    La forma e le dimensioni del caso.È meglio scegliere il più classico a forma di cono con il volume del tuo consumo tipico. Prendilo per litro, ma è sbagliato cuocere 300 ml, quindi la forma a cono non funzionerà come dovrebbe secondo la ricetta originale. A proposito, il volume tipico dei turchi elettrici è di circa 300 ml. Materiale corporeo.Meglio metallo o ceramica, la plastica è peggio in termini di stabilità termica e rispetto dell'ambiente. Spessore del muro.Più è spesso, meglio è. Per una distribuzione uniforme della temperatura.

Il caffè di un turco elettrico è al 95% lo stesso di un turco normale del materiale e del volume corrispondenti

E dov'è il restante 5%? - tu chiedi. Un vero inconveniente che si trova nella maggior parte dei modelli, se non in tutti, bolle troppo velocemente, in appena un paio di minuti. Per questo motivo, il caffè non ha il tempo di essere estratto correttamente. Cioè, qui, in una certa misura, la qualità della bevanda viene sacrificata per la velocità. Quindi, su tutte le caffettiere turche elettriche, posso dire che se sei un vero intenditore di caffè turco, allora è meglio ignorare.

Preparare il caffè correttamente, portandolo ad ebollizione almeno 2 volte, e un valore tipico è 3-5. Questo può essere fatto in un tour elettrico, anche senza uno spegnimento automatico. Accendi / spegni manualmente quando la schiuma si alza. Le macchine stesse seguono l'aumento della schiuma.

Passiamo ora ad una panoramica comparativa dei turchi elettrici più diffusi sul mercato a partire dalla fine del 2017.

Primo, i cinque turchi elettrici SENZA spegnimento automatico

1° posto: Gorenje TCM330W - aggiornamento dei tuker elettrici più famosi al mondo

turk elettrico che brucia tcm330w

La Gorenje TCM 330 W continua la gloriosa tradizione della Gorenje TCM 300 W, la tartaruga elettrica senza auto-spegnimento miglior prezzo/qualità, fuori produzione per il 2020. Ha la stessa forma regolare, pratica, dimensioni mobili, materiali di qualità e lavorazione. Interno - acciaio inossidabile, esterno - plastica. Ciò ha permesso di realizzare un bel design, oltre a isolare leggermente il case. Se tocchi accidentalmente il turco durante il processo di cottura, le conseguenze saranno più benigne rispetto alla versione interamente in acciaio. In termini di affidabilità, il tacchino elettrico Gorenje TCM330W non è peggiore del suo progenitore: TCM300W. Tra i miglioramenti - un'impugnatura più ergonomica per una presa naturale, beccucci per fuoriuscite su entrambi i lati della custodia e, soprattutto - la potenza ridotta da 800 a 550 watt. Ciò ha permesso di allungare leggermente il processo di riscaldamento, il che è sempre un vantaggio quando si prepara il caffè turco. Se lo spegnimento automatico non è fondamentale e hai solo bisogno di un Turk autoriscaldante senza stufa, allora il Gorenje TCM330 B / W è una scelta eccellente.

1. Gorenje TCM 330W


Specifiche:

  • Volume: 330 ml
  • Materiale della cassa: esterno - plastica, interno - acciaio inossidabile
  • Potenza: 550W
  • Manico: plastica, rimovibile
  • Colori: TCM 330W bianco, TCM 330B nero
  • Supporto di base incluso

Sfumature:

  • Per una migliore estrazione, vorrei un riscaldamento ancora più lento, anche se non veloce come gli altri. Il tempo di portare a ebollizione è di circa due minuti.

# 2. Endever Costa-1005 - leggermente peggio, ma anche un'opzione

Sufficientemente di alta qualità in termini di design e materiali del turk elettrico senza spegnimento automatico


Specifiche:

  • Volume: 300 ml
  • Materiale della cassa: acciaio inossidabile
  • Potenza: 800 W
  • Impugnatura: plastica, non removibile, pieghe, premendo contro il corpo
  • Colori: argento
  • Supporto di base incluso

Sfumature:

  • Ancora una volta, per sempre, devi preparare il caffè più a lungo, bolle rapidamente, in circa 1:40.
  • Corpo in acciaio senza isolamento termico - brucia facilmente.

No. 3. Centek CT-1080 - economico e allegro

Nemmeno fare un pulsante di accensione/spegnimento è un redneck troppo sfacciato


Specifiche:

  • Volume: 500 ml
  • Materiale della cassa: acciaio inossidabile
  • Potenza: 1000 W
  • Manico: plastica, rimovibile
  • Colori: CT-1080 SS - argento, CT-1080 BL - nero, CT-1080 W - bianco
  • Supporto di base incluso

Sfumature:

  • Non esiste un pulsante di accensione / spegnimento, ovvero non può nemmeno essere lasciato sul supporto con una spina nella presa.
  • La forma della cassa e lo spessore della parete non sono ottimali
  • La qualità costruttiva e i materiali, rispetto allo stesso Gorene, sono sensibilmente inferiori

No. 4. Kelli KL-1445 - ancora più economico, ancora più cattivo

Probabilmente il turco elettrico più economico sul mercato. Ma devi capire, prezzo = qualità


Specifiche:

  • Volume: 350 ml (non credere al produttore che sia 600 ml)
  • Materiale del corpo: plastica
  • Potenza: 800 W
  • Manico: plastica, non rimovibile
  • Colori: bianco, nero, rosso, beige
  • Supporto di base incluso

Sfumature:

  • Un Turka completamente elettrico bolle in circa 1:30. Anche se questo è al livello di Gorenje 300 W, vorrei che fosse più lungo.
  • Custodia interamente in plastica, qualità puramente cinese.
  • Impugnatura non rimovibile, motivo per cui il dispositivo occupa una quantità di spazio inaccettabile.

No. 5. Sinbo SCM-2928 - plastica a fuoco rapido

Panoramica dettagliata

Prezzi attuali:

Il tacchino elettrico più veloce. Per coloro che apprezzano non il gusto, ma la velocità

caffè cappuccino

Specifiche:

  • Volume: 400 ml
  • Materiale del corpo: plastica
  • Potenza: 1000 W
  • Manico: plastica, non rimovibile
  • Colori: bianco con nero, beige con marrone

Sfumature:

  • Un tacchino completamente elettrico bolle in circa 1:10! È troppo, troppo veloce per la corretta estrazione del caffè turco. Ma se per te è importante solo la velocità, allora davanti a te c'è il campione.
  • Il case in plastica (e anche dall'interno), accoppiato con un assemblaggio puramente cinese, non è l'opzione di altissima qualità. Puzza caratteristicamente dopo l'acquisto fino a quando non viene risciacquato 5 volte.
  • Impugnatura non rimovibile, che fa occupare molto spazio al dispositivo.

Tabella riassuntiva delle caratteristiche tecniche per turchi elettrici senza spegnimento automatico:

Gorenje
MTC 330
Endever
1005
Centek
CT-1080
Kelli
KL-1445
Sinbo
SCM-2928
Volume: 330 ml 300 ml 500 ml 350 ml 400 ml
Portafoto: Esterno - plastica, interno - acciaio inossidabile Acciaio inossidabile Acciaio inossidabile Plastica Plastica
Una penna: Staccabile pieghevole Staccabile Non rimovibile Non rimovibile
Potenza: 550 watt 800 watt 1000 watt 800 watt 1000 watt
Tempo di ebollizione: 2:00 1:30 1:40 1:30 1:10
Colori: Bianco nero Argenteo Bianco, nero, argento Bianco, nero, rosso, beige Bianco con nero, beige con marrone

Conclusione per tutti i turchi senza spegnimento automatico

Tutti questi dispositivi nel nostro mercato e in quello del Medio Oriente sono venduti esclusivamente come turchi. In realtà, si tratta di dispositivi versatili realizzati in Cina e venduti in tutto il mondo per scopi diversi. In Europa, ad esempio, possono essere utilizzati come bollitori da campeggio o scaldapappa e così via. Da tutto ciò deriva il loro principale svantaggio: troppa potenza, che non consente di avvicinarsi al 100% alla lenta estrazione del caffè in cezve . tradizionale .

Turchi elettrici con spegnimento automatico

Poi ci sono i turchi da caffè elettrici con spegnimento automatico. Sono pochi e sono molto più costosi, ma eliminano completamente la necessità di stare ai fornelli. Sono realizzati esclusivamente per la preparazione del caffè turco, quindi hanno impostazioni ottimali, inclusa la velocità di riscaldamento.

1. Beko BKK 2113 M / BKK 2300 / Arcelik K-3300: una vera macchina da caffè turca in un clic

Caffettiera elettrica turca BEKO BK 2113 M

La mia recensione

Il fatto che il tacchino elettrico Beko BKK 2113 M sia prodotto in Turchia la dice lunga. Inoltre, molti ristoranti in Turchia lo usano per servire il caffè.

Si tratta di una macchina a spegnimento completamente automatico che porta il caffè in schiuma due volte. Inoltre, questo processo è monitorato da un sensore ottico. Il processo funziona senza intoppi, il caffè non scappa. L'unica cosa da fare oltre a lavare il cezve è pulire il sensore ogni 15-20 tazze (o una volta al mese), come descritto nelle istruzioni. La manutenzione rispetto alle macchine per caffè espresso si può dire non richiede affatto.

Dimensioni compatte, funzionamento estremamente semplice con un solo pulsante, discreta qualità dei materiali, lavorazione e buona affidabilità. Sì, la qualità della caffettiera non è italiana, ma è decisamente migliore di quella delle turche elettriche senza autospegnimento. Con l'uso attivo, il cezve può nel tempo iniziare a perdere alla giunzione del fondo metallico con le pareti di plastica. In primo luogo, il fondo viene rimosso, c'è un sigillo, puoi provare a torcere leggermente il fondo, come se ci fosse un filo. In più le cezve per Beko BKK 2113 M sono vendute separatamente (ad esempio su ebay), pare ce ne siano anche di completamente in alluminio.

La particolarità del tacchino elettrico Beko BKK2113M è che durante la cottura solleva fisicamente la cezva e la appoggia con la parte superiore aperta contro la guarnizione, che sigilla la cezva. Cioè, il processo avviene sotto la pressione naturale dell'acqua di riscaldamento, che migliora l'estrazione senza bollire. Allo stesso tempo, il processo, a differenza dei tour elettrici della prima parte (senza spegnimento automatico), è più lento, il che è molto più corretto per lo sviluppo del gusto, richiede 3-5 minuti. Di conseguenza, l'aroma del caffè ripete il 99% della ricetta classica nella sabbia.

Giubbotto elettrico doppio BEKO BKK 2113Sì, il prezzo è spaventoso e paragonabile alle macchine da caffè espresso economiche, ma qui devi capire che se vuoi il caffè turco ed è in modalità automatica, in realtà non ci sono concorrenti. A proposito, questo modello ha una modifica con un doppio cezve. Ha anche un serbatoio dell'acqua incorporato per 1 litro e una pompa che riempie i cezves premendo pulsanti separati. La potenza della doppia modifica è di 1350 W contro 600 W per 2113 M.

Aggiornare: per il 2017, la versione 2113 è quasi scomparsa dalla vendita, al suo posto è entrata nel mercato la caffettiera Beko BKK-2300 aggiornata (è esattamente la stessa venduta con il nome Arcelik K-3300), che si distingue per bianco o nero (invece di argento) colore e contorni del corpo leggermente più lisci e, secondo il produttore, ha anche una sorta di avvertimento per aggiungere zucchero. Non sono riuscito a trovare questo avviso al momento della mia ispezione personale, c'è il sospetto che fosse solo disinformazione. Inoltre, viene dichiarata una maggiore potenza dell'elemento riscaldante, ma in effetti il ​​tempo di cottura per la caffettiera Beko BKK-2300 non è cambiato. Ma il modello aggiornato ha perso la retroilluminazione del cezve. In realtà, le differenze sono solo in apparenza. Analogico completo (o meglio anche l'originale, perché BEKO si chiama Arcelik nel mercato turco locale) - Arcelik K-3300 ... A proposito, quest'ultimo può essere acquista con consegna dalla Turchia su Aliexpress una volta e mezza in meno rispetto al nostro BKK-2300.

Beko BKK-2300/2113

Panoramica dettagliata

Prezzi attuali:

L'unica vera macchina da caffè turca che conosco che prepara una bevanda di qualità in modalità automatica

Specifiche BKK-2300/2113:

  • Post: 1/2 (cottura simultanea)
  • Volume: 180 ml / 1 L (serbatoio per più preparazioni)
  • Materiale del corpo: metallo cezve / plastica, base - plastica
  • Potenza: 670 W / 1350 W
  • Spegnimento automatico: Sì, doppia bollitura, controllo della schiuma
  • Caratteristiche: retroilluminazione Cezve (solo per BKK2113), segnale di pronto
  • Colori: Beko 2300 - nero o bianco, Beko 2113 - argento

Sfumature:

  • Ogni 15-20 tazze (o una volta al mese) il sensore di controllo della schiuma deve essere pulito.
  • Cezve può iniziare a perdere nel tempo alla giunzione del fondo metallico con le pareti di plastica. È in cura.

2. Timecup CM-620

La mia recensione

Un'altra macchina completa per l'erogazione del caffè in modo orientale, la torretta elettrica Timecup CM-620 con spegnimento automatico durante l'ebollizione doveva diventare una degna rivale per la Beko BKK 2113 M, ma è rovinata da un presunto russo, ma in realtà assemblaggio puramente cinese.

Sembra che abbia tutti gli input per un risultato eccellente: una ciotola interna in ceramica, sensori di temperatura e aumento della schiuma, persino uno schermo e diversi programmi speciali: tradizionalmente (lentamente - 3 minuti per 100 ml), rapidamente (un minuto e mezzo per 100 ml), latte (consente di scaldare il latte per pappe, cereali), personalizzare le ricette impostando la temperatura! Quest'ultimo, ad esempio, consente di fare il caffè in greco: farlo sobbollire a 90 gradi per un massimo di 10 minuti o più, seguito da un unico riscaldamento fino a quando la schiuma non si alza.

Ma tutto è rovinato dalla lavorazione negligente e dal design mal concepito della Timecup CM620 con uno scivolone fatale: il vetro ceramico non è rimovibile. Per questo motivo, può essere lavato solo con l'intero corpo, e questo è irto del fallimento dei cervelli elettronici. Cioè, il processo di pulizia invece del risciacquo sotto il rubinetto viene versato in una procedura piuttosto scrupolosa solo per non rovinare il dispositivo. E fallisce ancora con invidiabile costanza, a giudicare dalle recensioni. O TEN brucerà, poi i sensori, poi i contatti tra la base-base e il turco stesso.

E tutto ciò che era necessario era rendere il vetro rimovibile, ma a quanto pare questo è il livello successivo. A proposito, anche il sensore sporgente a forma di perno metallico all'interno del vetro lungo il fondo interferisce specificamente con la pulizia.

Allo stesso tempo, la caffettiera elettrica turca Timecup CM-620 costa circa 7.000 rubli. Il prezzo è altrettanto frenetico di quello di Beko, ma l'affidabilità di Beko è due teste più alta.

L'idea è buona, ma l'esecuzione fallisce


Specifiche:

Volume: 400 ml
Materiale corporeo: Esterno - plastica, interno - ceramica
Potenza: 620 Wt
Spegnimento automatico: Sì, tripla bollitura, controllo della schiuma
Peculiarità: Segnale di pronto, programma latte, modifica programmi (tempo, temperatura)
Colori: bianco

P. S. Buoni turchi elettrici con spegnimento automatico sono realizzati anche con il marchio Arcelik (in effetti, questo è il secondo nome locale di BEKO per la Turchia), ad esempio il modello ARCELIK K-3200 Mini Telve. Ma nel Mondo è praticamente impossibile acquistarli, quindi non mi dilungo nei dettagli.

Domanda risposta:

  1. Buon pomeriggio, mi piacerebbe conoscere il BEKO BKK 2300. È un modello migliorato del Beko BKK 2113 M o è una macchina separata? Grazie.

    Vladimir

    27 Gen 17 in 15:46

    • Sì, potenziato. Non l'ho visto personalmente, ma a giudicare dalle informazioni, le differenze sono solo nell'aspetto e hanno aggiunto una sorta di suggerimento sullo zucchero, non so nemmeno cosa sia. Il riposo è lo stesso.

      gennaio

      30 gen 17 a 07:55

  2. Ciao. Sapete qualcosa sul primo tacchino elettrico FA-5450-1 Grazie.

    Svetlana

    2 giu 17 in 18:38

    • Lo so, questo è un clone al 100% di Endever Skyline KR 220, di cui ho scritto in questo materiale.

      gennaio

      5 giu 17 in 13:33

  3. Jan, riguardo al poscritto: il marchio BEKO è Archelic, utilizzando un nome più neutro per il mercato mondiale. Hanno Arçelik principalmente nel mercato interno, mentre i modelli sono identici, compresa la scritta mini telve, ad esempio, solo il nome del marchio è diverso. La cosa più interessante è che in Turchia puoi acquistare le loro attrezzature con entrambi i nomi)

    jessica

    8 feb 18 ca 09:07

  4. Buona giornata!
    Scelgo tra una macchina da caffè alla carruba Delonghi 33.21 e una Turk con auth. spegnendo la palpebra. Sono un uomo del caffè, ho un buon macinino, ma sono un dilettante in cucina. Per favore, scrivi la tua opinione soggettiva, nel mio caso quale preferisco?
    E un'altra domanda: qual è il volume del jazz per il modello con 2 ganasce? Non riesco a trovare informazioni su questo da nessuna parte. 180 ml come il BKK-2300 non mi bastano.

    Natalie

    24 giu 18 in 23:29

    • Impossibile consigliare Delonghi 33.21 o BEKO perché preparano un caffè completamente diverso: il primo è l'espresso, il secondo è il caffè turco. Le bevande differiscono radicalmente. Cosa ti piace di più: per questo devi prendere l'attrezzatura. Non puoi fare il caffè turco alle 33:21. Non puoi fare l'espresso con BEKO.

      Il volume del cezv per 2 gruppi e 1 gruppo Beko è simile, i cezve sono generalmente gli stessi.

      gennaio

      26 giu 18 in 20:34

  5. Buon pomeriggio, cassetta del forziere di Archelik, il pulsante (sopra lo start) è costantemente acceso in rosso, e quando si spegne, il caffè non è sempre pronto, bisogna rifarlo. Cosa fare in questo caso? Grazie

    Gulnara

    29 agosto 18° ca 11:19

    • Spiacenti, difficilmente te lo diremo, non li risolviamo. Da considerazioni generali, posso solo supporre che questo sia un segnale che il sensore (sopra la tazza, dall'interno dall'alto) è intasato, prova a pulirlo con un panno umido.

      Artyom

      29 agosto 18° ca 17:23

  6. Buona giornata! Apparve sul mercato una caffettiera turca: Gorenje ATCM730T. Hai qualche esperienza di utilizzo o qualche informazione?

    Anna

    14 dicembre 18 c 14:37

    • Grazie per la dritta, interessante. Ma non posso ancora dire nulla.

      gennaio

      17 dicembre 18 c 11:08

  7. Amici, qualcuno sa dove sono ben riparate le caffettiere Arcelik a Mosca? Il mio è qualcosa di poco cotto (((qualcuno può imbattersi in questo? Il processo sta andando troppo velocemente e la sensazione che il caffè sia più freddo del necessario. Ho qualcosa con cui confrontare, ce n'è un secondo che funziona più correttamente.

    Andrea

    5 feb 20 ca 12:09

  8. Ho letto le tue recensioni e ho capito che una torretta elettrica con spegnimento automatico mi si addice. Esiste un add-on per modelli affidabili considerando che è aprile 2020 ??

    Giulia

    13 aprile 20 in 23:23

    • Durante questo periodo è apparso un altro Gorenje ATCM730T, ma non c'è stata l'opportunità di conoscerlo. A proposito, ho persino chiesto a Gorenie di fare un test, ma hanno ritenuto che non fosse necessario rispondermi e comprarlo da solo - non vedo alcun motivo per bruciare soldi, una nicchia ristretta.

      gennaio

      17 aprile 20 in 11:05

  9. buona giornata! Qual è la migliore caffettiera da acquistare: Arcelik K-3300 o BEKO BKK 2300?

    Natalie

    17, 20 maggio ca 17:25

    • Questa è la stessa birra, prendi quella più economica.

      gennaio

      18, 20 maggio ca 16:40

  10. Buon pomeriggio Jan!
    Per favore aiutami a scegliere quale caffettiera acquistare: Arcelik K-3300 o Arcelik K-3400 o ARZUM OKKA GRANDIO caffettiera turca o Arzum Okka caffettiera.
    Grazie in anticipo per la tua risposta.
    Cordiali saluti.

    Sergey

    1 giu 20 in 17:53

    • Arcelik K-3400 è lo stesso 3300, ma in un serbatoio d'acqua - se ne hai bisogno dipende da te.
      Non ho incontrato personalmente le caffettiere Arzum, quindi non posso dire nulla, mi dispiace.

      gennaio

      5 giu 20 in 14:42

  11. Grazie per la risposta.
    Cordiali saluti.

    Sergey

    5 giu 20 in 18:46

  12. Timecup CM-620. Lo uso già da 5 anni. Non ho mai fallito. Il mio sotto il rubinetto. L'unico aspetto negativo è il colore bianco. Si sporca molto facilmente. Il resto del tour elettrico è molto buono. Lo consiglio a tutti.

    Irina

    17 giu 20 in 16:24

  13. Buon pomeriggio, Jan!
    Gorenje TCM 330 W. Dopo diversi giorni di utilizzo, scorre notevolmente lungo il fondo. Ha svitato il coperchio inferiore, non ha smontato il resto dell'elettricista, ha cercato di stringere un po 'il fondo del turco in senso orario. Praticamente non ha aiutato. Se è possibile, si prega di consigliare su come riparare la perdita.

    gennaio

    3 nov 20 in 23:10

    • Non te lo dico, non lo so. In linea di principio, non lo farei, lo restituirei semplicemente, c'è una garanzia per questo.

      gennaio

      4 novembre 20 a 13:08

  14. Grazie mille per l'articolo! Ha aiutato molto a fare una scelta)

    Natalie

    5 novembre 20 in 14:04

  15. Ciao!
    Per favore dimmi se diversi cicli di bollitura non sono implementati in una caffettiera automatica quando si prepara il caffè turco, quindi:
    1) È possibile su una caffettiera automatica (ad esempio Beko BKK-2300) simulare più cicli di bollitura quando si prepara una bevanda con più avviamenti della caffettiera con la stessa porzione di caffè e acqua?
    2) Quanti cicli sono ottimali?
    3) È necessario rimuovere contemporaneamente il cezve dalla base?
    Grazie molto! Sergei.

    Sergey

    15 Feb 21 c 18:42

    • BKK sembra bollire due volte.
      Ottimale per i turchi è considerato una volta, più - questo è strettamente per i dilettanti.
      Forse non ti permetterà di riaccenderlo immediatamente dopo la fine, come la protezione termica, ma non lo so per certo.

      gennaio

      19 feb 21 c 08:15

  16. Ciao!
    Uno dei siti web che vendono caffè dalla Turchia (marchi come Kurukahveci Mehmet Efendi e Kurukahveci Nuri Toplar) per la cottura in cezve afferma che a casa macinare i chicchi fino a ottenere una consistenza di farina / zucchero a velo in modo che la polvere di caffè si agglomera quando viene versata. , impossibile. Perché il caffè si brucerà a causa della macinatura prolungata o ripetuta in un macinacaffè non professionale.
    Il negozio vende sia caffè macinato che caffè in grani.
    Domanda:
    Per favore, dimmi se l'approvazione del negozio è un altro divorzio di ventose?
    Ci sono due opzioni:
    1) macinare il grano stesso in qualche modo e su qualcosa immediatamente prima della cottura;
    2) acquistare caffè TURCO macinato in una piccola confezione da 100g.
    È possibile ottenere la macinatura corretta, ULTRAFINE (come indicato dal caffè macinato dalla Turchia) su un macinacaffè manuale di casa?
    Se sì, si prega di indicare 2-3 (scusate, quanti ritenete necessari) modelli di tali macinacaffè manuali. Queste macine saranno macine?
    Oppure si otterrà un gusto più corretto durante la preparazione del caffè in cezve utilizzando caffè macinato e confezionato professionalmente dalla Turchia?
    GRAZIE !

    Sergey

    25 Feb 21 c 18:38

    • Ci sono due pensieri.
      Quella che è considerata la macinatura corretta per un turco.
      Se il turco classico, è davvero molto difficile ottenerlo. L'unico latte per le mani tangibile - Sozen, alias TimA - ne ho scritto -
      Anche su qualche comandante o 1zpresso costoso, puoi solo avvicinarti a quella macinatura.
      Di macine elettriche, sono necessarie macine di grande diametro, i campioni parlano di 80 mm o più, tali latti costano da 100-150 mila rubli.
      E Mehmet Efendi ha davvero una macinatura così fine.

      Ma d'altra parte, molti credono (e bevono) che da una macinatura vicina all'espresso si possa ottenere un gustoso turco, non sottile come il classico turco, ma anche fine.
      È già più realistico ottenerlo, in linea di principio, anche su alcuni Timemore allineati. Ma devi fare 2 macinature, prima grossolana, poi ricarica e il più piccola possibile.
      Dal latte elettrico con regolazione continua (in modo da poter spostare il più possibile le macine), almeno con macine piane allineate da 50-55-64 mm, puoi già impostare un minimo e farti abbastanza bene una macinatura decente sotto un Turco in una corsa.

      gennaio

      26 Feb 21 c 12:40

    • Potrebbe essere tardi, ma risponderò anch'io. C'è una caffettiera turca Gorenje ATCM-730T. Soprattutto per questo, ho immediatamente comprato il caffè macinato Jockey For a Turk (a proposito, sorprendentemente economico). Il caffè è ottimo. Poi, per confronto, più volte ho preso un altro caffè macinato, non per i turchi, ma solo il macinato più fine (anche Jockey, Lawazza, alcune altre marche). Terra e cielo, se la macinatura di Fantino è come farina per un turco, allora tutti gli altri sono notevolmente più grandi e il sapore risulta molto peggiore. Non ho provato Mehmet Efendi, ma consiglio Jockey per un turco.

      gennaio

      26 maggio 21 c 13:17

  17. Ciao!
    Abbiamo iniziato a cercare un turco del tipo Veko, su Ozone e WB ci siamo imbattuti in tour elettrici turchi simili Arzum OKKA MINIO e KORKMAZ Kahvekolik. Sono stato corrotto dal fatto che hanno più volume e quest'ultimo ha anche un design migliore. Ma più importante, ovviamente, è la qualità della macchina e del caffè effettivamente prodotto. Puoi dire qualcosa su di loro?
    Grazie

    Amore

    18 nov 21 in 22:09

    • I principi generali con i turchi sono che più grande è il contenitore, più difficile è ottenere un risultato gustoso. Sono più grandi e allo stesso tempo meno potenti, già peggiori. e KORKMAZ Kahvekolik ha anche una strana forma di brocca.
      ti viene l'idea.

      gennaio

      19 novembre 21 a 15:28