Riassunto di 'The Great British Baking Show', ep. 7: Victor 'Vittoriano'

DiBonnie S. Benwicke Becky Krystal 29 luglio 2016 DiBonnie S. Benwicke Becky Krystal 29 luglio 2016

Avviso spoiler! Leggi a proprio rischio.

Dato che PBS sta trasmettendo il suo ultimo doppio episodio degli episodi della terza stagione questa settimana, abbiamo riassunto entrambi, ma li abbiamo pubblicati separatamente per comodità di lettura. Trova i precedenti qui ; il programma va in onda nell'area di Washington il venerdì sera su MPT e WHUT e la domenica su WETA. Trasmette anche tramite l'app PBS e sul sito Web di PBS. Per i tweet, usa #PBSBakingShow.

Il commentatore professionista di questa settimana è il pasticcere Padova Player, a.k.a. Suga Chef , la cui esperienza di concorrente nella seconda stagione dell'Holiday Baking Championship di Food Network ci offre una visione dall'interno del procedimento, o magia televisiva, come ama chiamarla.



vittoriano

La storia continua sotto la pubblicità

ANCORA DENTRO: Mat, Nadiya, Paul, Flora, Tamal, Ian

APPENA FUORI: Alvin

bosch tca 5201

Un sacco di spazio di manovra per i fornai ora, con il loro numero ridotto a una consistenza inceppata e ansiosa. Sai, su BBC2 , la cottura vittoriana ottiene il suo. Totale. Spettacolo. Le persone si vestono con costumi d'epoca da ape operaia e lavorano duramente nelle dure condizioni delle cucine di quell'epoca. (Fatti divertenti: la dozzina di Baker è una frase vittoriana! Le torte fantasiose del giorno arrivarono verso la fine del 1800; così come lo sviluppo della golosità degli anglofoni, a causa dell'improvvisa e diffusa disponibilità di zucchero.)

Annuncio

Era un periodo di melassa, ma i giudici lo evitano a favore di torte di selvaggina lardellate, omaggi di torte di frutta a quel nuovo gioco vittoriano così affidabile con le donne - tennis sull'erba - e la pignola Charlotte Russe. Non siamo spinti a ricreare nessuno di loro, ma adoriamo guardare i fornai provare.

La storia continua sotto la pubblicità

Non è un'impresa facile, quelle torte di gioco sollevate della sfida della firma. Tre ore per modellare la pasta sottile, il ripieno denso e il design decorato in qualcosa che il giudice Mary ricorda dall'infanzia. (Stiamo scherzando perché amiamo. Dio la benedica fibbia della cintura vintage Hermès .)

La quantità di pancetta tesa che Brave Ian aggiunge alla sua torta di selvaggina, pernice e faraona rende felice lo chef Padova: sa che il grasso è uguale al sapore. Diciamo coraggioso perché all'Uomo Magro piace l'idea di usare carne mortale. (!) Ha persino forgiato il suo stampo per torta e prepara la sua gelatina facendo bollire gli zamponi. Il ripieno di Flora non raggiunge la giusta temperatura (150 gradi circa), non importa quanti oh cielo lei dice. Paul produce una cottura irregolare e un gioco di parole da cinghiale. Lascia fare ai co-conduttori, Mr. Gum-Paste Flowers.

Annuncio

A differenza dei suoi compatrioti, Tamal prima fa rosolare il suo mix di coniglio-piccione-cervo-agnello tritato, e pensiamo che gli darà un vantaggio, per non parlare del suo uso di albicocche, mandorle e la miscela di spezie ras el hanout. Le sue rosette di pasta in cima stanno frantumando. Potrebbe essere questo il suo episodio di rottura? Riceve un'ambita stretta di mano dal giudice Paul.

La storia continua sotto la pubblicità

Altre tre ore per la sfida tecnica. Chi ha voglia di asciugarsi dopo un set conquistato a fatica e infilarsi in una densa torta di frutta con marzapane e un campo da tennis color pastello in cima? Quei bizzarri vittoriani... Questa creazione deve avere due racchette da ghiaccia reale e una rete! Mentre Nadiya non riesce a ricordare che aspetto hanno i segni su un campo, ci chiediamo come la torta di frutta possa raffreddarsi in tempo sufficiente per essere decorata. Magia televisiva! dice lo chef Padova.

L'impostazione della ghiaccia reale induce il panico del concorrente. Frigo? Congelatore? Forno! grida lo chef Padova, forse vivendo un disastroso ritorno di fiamma. Emozioni da montagne russe: pochi minuti prima, stava scoppiando a ridere per il ventaglio delle torte sulla teglia. Questa è diventata per noi solo un'altra curiosa pratica britannica, in una mezza dozzina di episodi.

sacchetti di caffè giapponese
Annuncio

Il fatto è che il forno deve essere caldo ma spento per l'essiccazione della ghiaccia reale; altrimenti, il calore attivo tingerà il materiale di bianco sporco. Come quello di Mat. Lo chef Padova fa una domanda che abbiamo sentito dai suoi predecessori qui: perché non farne più di uno, nel caso si rompa? Una rete di sicurezza.

La storia continua sotto la pubblicità

Abbiamo sempre pensato che le abilità fondant di Paul lo avrebbero fatto progredire, ed è classificato al secondo posto, dopo Nadiya, i cui occhi potrebbero aver vagato attraverso il tribunale di qualcun altro per la verifica del progetto. Sto solo dicendo.

I fornai hanno 5 ore e mezza per i loro spettacoli di Charlotte Russe, durante le quali devono produrre abbastanza savoiardi della stessa dimensione per circondare un ripieno di bavarese e una chiazza di gelatina di frutta. Lo chef Padova è abituato a registrare quel tipo di ore, ma quando stiamo in cucina per così tanto tempo, lo sentiamo bene nei nostri Bundts.

usano il fogli di gelatina trasparenti che qualsiasi fornaio britannico può acquistare in qualsiasi Waitrose, come quelli che la maggior parte dei pasticceri usa da questa parte dello stagno. Ma i panettieri casalinghi americani trovano sullo scaffale della drogheria solo gelatina in polvere, che è più difficile da controllare e non sempre si addensa con la traslucenza. Dobbiamo essere agenti di cambiamento! I fogli di gelatina dovrebbero essere ampiamente disponibili! Dobbiamo inviare un messaggio ai gestori dei negozi, anche se è necessario lanciare pacchetti di Knox Unflavored nel porto di Boston.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Divaghiamo.

Allo chef Padova piacciono i savoiardi di Tamal e i riccioli incastonati; il piano del fornaio di avere due sottili strati di gelatina di lamponi che fiancheggiano la sua bavarese che scuote Sandy solleva un sopracciglio, però. Può reggere? Questo è il piccolo dramma che attanaglia i fan di The Great British Baking Show. Mat e Flora non sono all'altezza. Padova può dire di chi gelatina si rapprenderà e di chi no dal modo in cui si versa: è preferibile addensare e in via di raffreddamento.

Ian ha ragione. La bavarese di Mat non soddisfa gli standard dello chef, tuttavia, e non ha mai la possibilità di tramontare. Il modesto pompiere chiama un taxi. I suoi savoiardi si dividono e Paul cerca di aiutare con la russe che affonda del suo collega fornaio anche se i giudici ritengono che la gelatina di Paul sia una salsa.

La storia continua sotto la pubblicità

Lo chef sa chi sarà gentilmente invitato a lasciare (Mat) e chi è Star Baker (Tamal). Il panettiere pacato si è trasferito in un quartiere migliore.

Annuncio

Le lezioni dello Chef Padova per pasticceri casalinghi:
* Se i bordi della tua torta sono un po' bruciati, usa una grattugia Microplane per limare delicatamente: me l'ha insegnato mia madre!
* Conservare la pasta frolla al freddo; se si ammorbidisce mentre stai arrotolando e modellando, rimettilo in frigorifero.
* Per una distribuzione più uniforme, passa la frutta della torta di frutta nella farina prima di aggiungerla alla pastella.

Cerchi la ricetta di questa settimana? Dai un'occhiata nel nostro Trova Ricette o nel nostro Ep. 8 riassunto.

Articoli correlati:

Riassunto di 'The Great British Baking Show', ep. 6: Sbuffi e sbuffi

Riassunto di 'The Great British Baking Show', ep. 5: Pitta picchiettio

Riepilogo del 'The Great British Baking Show', Eps. 3 e 4: baguette fasulle e meringhe per i giorni di pioggia

selezione del sito

Riassunto di 'The Great British Baking Show', ep. 2: Arlette e mac tristi

Riassunto di 'The Great British Baking Show', ep. 1: Battere

GiftOutline Articolo regalo Caricamento...