Montalatte IKEA per 99 rubli. Riesci a fare la schiuma del cappuccino come in una caffetteria? Sperimentare

Questo sarà un post di Capodanno. E quale trambusto festivo può fare oggi senza un viaggio a Mega con Ikea? Così l'altro giorno sono andato alla mecca del design svedese e delle polpette con salsa di mirtilli rossi. Tra l'altro ho acquistato il famoso montalatte PRODAKT. Il prezzo del problema è 99 rubli .

Lo scopo dell'esperimento è verificare se riescono a fare la schiuma del cappuccino come su un vero rubinetto del vapore a casa, cioè senza macchina per il caffè.



Oltre all'agente schiumogeno, avrai bisogno di batterie e un forno a microonde (o fornelli). Perché la scopa elettrica schiuma solo il latte, ma non lo riscalda. Inoltre, difficilmente prende il latte freddo. In genere sia questo che quel latte per il nostro cappuccino nostrano vanno prima riscaldati. L'ideale è 65-70°C, in un forno a microonde a modalità 650W, 100 ml di latte si scalderanno in circa 30-40 secondi. Un altro punto di riferimento: 65 gradi è circa la temperatura quando il dito è già caldo.

Idealmente, hai bisogno di un altro lanciatore. ( questo è un tale piatto per il latte ). Non perché sia ​​più conveniente montarci dentro (solo un set, come vedremo di seguito), ma perché è più conveniente versare il latte da esso nell'espresso, trasformandolo in cappuccino. A casa, ovviamente, puoi farlo con una piccola casseruola con un beccuccio. Ma poi non fatevi illusioni sulla latte art.

È chiaro che questo battitore ickey non è un prodotto unico e funziona esattamente allo stesso modo. come analoghi con Aliexpress ... Ma non devi aspettare un mese per questo, ma costa all'incirca lo stesso.

A proposito, lo sapevi che IKEA ha lanciato un negozio online? Cioè, ora da Anadyr a Yaroslavl puoi ricevere qualsiasi loro merce per Mail to the World. E costa 199 rubli fissi per 5 kg in tutto il paese. ... E chi ha IKEA in città può fare un ordine in anticipo e non girovagare per il magazzino alla ricerca degli articoli necessari.

Ok, battiamolo. Ho sperimentato per due notti e ho trovato due modi:

Metodo 1. Per cappuccino secco.

All'inizio ho provato a ripetere la tecnica della montatura su un cappuccinatore professionale, un tubo di vapore che un barista di un bar usa per fare il cappuccino. Il principio di funzionamento della scopa elettrica è semplice: gira. Cioè, crea anche un flusso d'aria in entrata, rastrellandolo con le sue mini-lame.

E poiché il rubinetto del vapore viene abbassato nel latte con un angolo a una profondità ridotta, catturando letteralmente il confine tra aria e latte, allora ho provato ad abbassare il montalatte manuale allo stesso modo. Con l'unica modifica che il dispositivo monitorato ha un flusso d'aria perpendicolare alla puntura. Pertanto, idealmente, dovresti tenere la frusta quasi parallela al latte, ma le pareti della brocca si intromettono. Risulta così:

Il primo modo per montare il latte per un cappuccino con una frusta a mano

Questo metodo si è rivelato non perfetto. In primo luogo, il latte schizza molto (più forte che su un vero cappuccinatore a vapore), quindi è necessario selezionare una brocca più grande in modo che il livello del latte sia di circa un quarto. In secondo luogo, compaiono grandi bolle parassite, ma puoi sbarazzartene con la classica tecnica di tapping: basta colpire la brocca con il fondo sul tavolo, le bolle grandi esploderanno, rimarranno solo piccole bolle, creando schiuma.

Ma la cosa principale è che in questo modo si ottiene una schiuma molto soffice, ma asciutta. Questo non è quello che stavo cercando di ottenere, ma piacerà agli amanti del cappuccino secco. A proposito, in molti bar espresso italiani si preparano in questo modo: il tappo del latte si trova sopra il caffè, quasi senza mescolarsi con esso. Il cucchiaio ne vale già la pena! - come si diceva in qualche annuncio pubblicitario.

Se ti piace la ricetta secca, prova questo metodo. Ma devi in ​​qualche modo abituarti in modo da ottenere meno bolle che rimangono nella bevanda, come si vede chiaramente nell'esempio del latte macchiato:

Schiuma di latte in polvere per cappuccino

Fatemi sapere nei commenti se avete trovato un modo migliore per mantenere la schiuma asciutta ma sbarazzarvi delle grosse bolle.

Metodo 2. Per un cappuccino umido.

Dopo aver consumato un altro litro di latte (a proposito, meglio di altri queste marche sono montate ) Ho trovato un'altra opzione. In un certo senso, ripete anche il metodo classico della cottura a vapore del latte:

    Per prima cosa dobbiamo impacchettare l'aria nel lattelascia che siano grandi bolle. La cosa principale qui è mescolare il latte con l'aria. Per fare questo, giro letteralmente la frusta per 5 secondi ad angolo, per metà immersa nel latte.

Secondo modo di utilizzare l'ugello di IKEA - passaggio 1

    Poi comincio a mescolare il latte per molto, molto tempo.semplicemente facendo cadere il battitore dall'alto, perpendicolare e al centro, in questo modo:

Secondo modo per utilizzare l'ugello IKEA - passaggio 2

Il secondo passaggio richiederà da te 30-60 secondi fino a quando il latte non aumenterà di volume 3-4 volte rispetto all'originale. Questo metodo consentirà di miscelare temporaneamente l'aria all'interno del latte, ottenendo una struttura quasi cremosa che si miscela bene con il caffè e consente di visualizzare eventuali motivi sul caffè. Allo stesso tempo, ci libereremo delle grandi bolle.

Schiuma bagnata, miglior risultato finora con il montalatte Ikea

Quando le bevande si saranno leggermente stabilizzate, apparirà un altro vantaggio del secondo metodo. La seconda schiuma diminuirà solo visivamente, pur mantenendo la struttura. Ma il risultato nel primo bicchiere è un asino non nel modo più bello, per usare un eufemismo:

Conclusioni: una frusta può fare la schiuma come in un bar?

Il risultato della mia ricerca comica è il seguente: sorprendentemente sì, con la giusta abilità, con l'aiuto di un bastone da montare PRODUCT di IKEA, puoi ottenere una schiuma di cappuccino simile a quella che si fa nei bar o anche a casa sul caffè macchine. Sicuro, dispositivi simili lavorano con Ali allo stesso modo.

E per coloro a cui piace un tappo di latte secco sul caffè, un frullatore del genere è ancora più adatto di un classico rubinetto del vapore.

Ma per la versione classica della schiuma, come in un ristorante, non c'è abbastanza uniformità, anche nel secondo metodo, puoi vedere la separazione in latte completamente liquido e schiuma dall'alto. Ma il potenziale c'è! Dicci nei commenti, come si monta la schiuma di latte con un tale montalatte?

P.S. Perché abbiamo bisogno della schiuma per cappuccino senza macchina per il caffè, se non possiamo fare un espresso senza macchina per il caffè?

Una domanda abbastanza ragionevole! L'espresso è la base per cappuccino, latte, flat white e qualsiasi altra bevanda a base di caffè e latte. Allora che senso ha inventare un modo per fare schiuma senza macchina da caffè, se non abbiamo un espresso senza macchina da caffè?

  1. In primo luogo, ci sono macchine da caffè e caffettiere senza cappuccinatore (questo è, prima di tutto, capsula ) o con un scomodo cappuccinatore (ad esempio, Delonghi EC157 ).
  2. In secondo luogo, alcune persone hanno difficoltà a gestire un cappuccinatore Pannarello o un piroscafo professionale. UN modelli di macchine da caffè con cappuccinatore automatico sono più costosi.
  3. Infine, invece di una vera macchina per caffè espresso, potrebbe esserci caffettiera geyser economica ... Sì, i geyser non producono un vero espresso, ma possono dare il risultato più vicino ad esso, specialmente un Bialetti Brikka con una valvola. Nella bevanda finale (cappuccino), la differenza sarà ancora meno evidente.

Pertanto, un paio di macchine da caffè geyser + montalatte a batteria possono essere un'opzione tollerabile per ottenere una bevanda a casa che assomigli il più possibile a un cappuccino di un bar. Se non sei uno snob del caffè, a proposito, un'opzione piuttosto funzionante!


Domande frequenti

  1. Come inserire le batterie al suo interno? La descrizione dice AA a due dita, ma non si adattano o non sto capendo qualcosa ??

    Natalie

    22 dic 19 c 01:47

    • Sì, lì non è un po' ovvio. Dopo aver inserito la prima batteria, è necessario scuotere la frusta stessa in modo che cada più in profondità nella custodia, nella direzione in cui non c'è più il coperchio. Poi ci sarà spazio per il secondo. Quale batteria inserire da quale lato (più/meno) è indicato sul coperchio.

      Artem

      25 dic 19 c 13:28

      macchina da caffè lavazza
  2. Alla fine cosa c'è di meglio? Panarello o frusta prodotto? Dov'è la schiuma più corretta?

    Sergey

    24 dicembre 19 c 23:59

    • Il rubinetto del vapore fa la classica schiuma del cappuccino, il che è corretto nel senso che è così che si fa nei bar, ma potrebbe piacerti anche la diversa consistenza del latte. La frusta monta un cappello asciutto + giocherellando con il latte riscaldato. Ma per il prezzo/risultato, la corolla è in vantaggio, ovviamente

      Artem

      25 dic 19 c 13:26

  3. Ho combattuto le bolle grandi in questo modo: le ho spezzate in piccole, mantenendo la frusta parallela alla schiuma. La frusta in questa situazione tocca appena la schiuma.

    Chiedere

    16 gen 20 in 12:56

  4. Uso questo metodo ormai da diversi anni, anche se la mia caffettiera mi permette di fare un buon cappuccino. più veloce nel tempo e meno armeggiare con il lavandino.

    Costantino

    17 gennaio 20 in 14:55

  5. Montare il latte con una pressa francese leggermente modificata. L'alterazione consiste nello smantellare la guarnizione tra il bordo del pistone e la parete del vetro - per facilitare la camminata, ma qui non è necessaria la densità. Il risultato è degno di una camera di pesi e misure. La pressa deve essere scelta correttamente: con un pistone in lamiera forata, non in rete. È auspicabile che l'intera parte inferiore sia realizzata in vetro e plastica, senza metallo e ceramica, quindi può essere inserita nel microonde. Batti con ampi movimenti dall'alto verso il basso. Tra gli unici inconvenienti: schizza attraverso il beccuccio.

    Ghiaccio

    19 mar 20 in 12:14

  6. 1. Pff. Perché una macchina da caffè quando è molto meglio in un turco?))
    2. Chi ha detto che la schiuma giusta nelle caffetterie?
    3. E se per lavoro, la frusta è una buona alternativa al cappuccinatore. Veloce, economico e allegro))

    Alessandro

    2 maggio 21° secolo 20:28