Il pasto perfetto e senza problemi per una celebrazione infrasettimanale del capodanno ebraico (o per qualsiasi famiglia impegnata)


L'insalata di carote al miele con vinaigrette di zucca e aglio arrosto è un ottimo pasto Rosh Hashanah, e va benissimo anche con un petto di punta; ottenere le ricette, di seguito. (Goran Kosanovic/Per TEQUILA) DiBonnie S. Benwick Bonnie S. Benwick Ex vicedirettore alimentare e redattore di ricette Seguire 15 settembre 2017

Quando il capodanno ebraico cade infrasettimanale, come quest'anno al tramonto del mercoledì, lo sforzo di preparare un pasto adeguato comporta ulteriori sfide. Il grazioso invito a un incontro comune potrebbe andare contro i compiti, le passeggiate con il cane e le scadenze lavorative, quindi il cuoco di famiglia che vuole prendere il simanim - ebraico per i molti cibi simbolici di Rosh Hashanah - potrebbe passare il fine settimana precedente a cucinare una torta di mele e challah rotondi.

Per come la vedo io, non si possono mai inviare troppe vibrazioni positive nell'atmosfera delle vacanze, motivo per cui consiglio questa insalata che è piena zeppa di componenti significativi. È anche amichevole con una padella.

recensioni delongy della macchina da caffè

[ Prepara la ricetta: insalata di carote al miele con vinaigrette di zucca e aglio arrosto ]



A rischio di semplificare eccessivamente e tenendo presente la mia mancanza di formazione talmudica, offro una breve carrellata degli ingredienti coinvolti. Si dice che le carote simboleggiano la speranza di maggiori benedizioni per gli ebrei nel prossimo anno; qui, sono conditi con miele e arrostiti fino a renderli teneri e dolci, insieme alla zucca delicata colorata e facile. Quest'ultimo rappresenta il desiderio che i nostri meriti siano riconosciuti e prevalgano sugli aspetti minori della nostra natura. Anche i fagiolini, i semi di fieno greco e l'aglio fanno la loro parte nel medley del forno; i chiodi di garofano arrostiti arricchiscono la vinaigrette dell'insalata. I pezzi arrostiti vengono quindi conditi con spinaci freschi, fette di mela croccanti e barbabietole tritate (ognuna con la propria benedizione). Una generosa quantità di semi di melograno sottolinea le molte benedizioni che desideriamo.

[ Prepara la ricetta: Petto di petto con porri e melassa di melograno ]

L'insalata è abbastanza sostanziosa da poter essere servita da sola, ma l'ho davvero goduta in tandem con una punta di petto a cottura lenta che è una nuova ricetta per me (come in, Dinner in 420 Minutes, come l'ha soprannominata l'editore Joe). La quantità di carne è modesta (famiglia di quattro taglie) e la ricetta non potrebbe essere più semplice: tagliare a pezzi grossi qualche chilo e scottarli, quindi passarli nella pentola a cottura lenta con rondelle sottili di porri (simbolico), datteri e aglio (simbolico!) melassa di melograno (idem), un po' d'acqua e un pizzico di pepe di Caienna. Questo trattamento unico può essere fatto con giorni di anticipo, durante la notte o durante un giorno di contemplazione orante.

La salsa risultante, lasciata a pezzi o mescolata a una purea, ha una dolce acidità che ha il sapore di una punta di petto di High Holidays. Se lo prepari in anticipo, può essere coperto e scaldato insieme alle verdure arrostite.

Il pasto non garantirà un capodanno prospero e sano, ma posso promettere che sarà soddisfacente e facile da preparare. E non devi celebrare Rosh Hashanah per godertelo.

Scala, stampa e valuta la ricetta nel nostro Trova ricette:


Insalata di carote al miele con vinaigrette di zucca e aglio arrosto

da 4 a 6 porzioni

PREPARAZIONE: Le verdure, meno gli spinaci, possono essere arrostite un giorno prima. Riscaldare in un forno a 350 gradi con gli spinaci sopra in modo che si rompano.

Dal vicedirettore di WaPoFood Bonnie S. Benwick.

3 small delicata squash

1 mazzetto di carote giovani piccole, lavate bene

3 o 4 foglie di salvia fresca

samovar elettrici

Spicchi di ½ testa d'aglio (non pelati)

2 cucchiai di semi di fieno greco (può sostituire 1 cucchiaino di fieno greco macinato)

2 cucchiai più 4 cucchiai di olio extravergine di oliva

Sale kosher

tazza di miele delicato

3 grandi mele Jonathan

1 mazzetto di fagioli lunghi cinesi (6 once; può sostituire 8 once di fagiolini verdi tagliati)

3 piccole barbabietole cotte

2 cucchiai di aceto di champagne o aceto di vino bianco

5 once di spinaci novelli

2 o 3 sarde sott'olio, preferibilmente marca Bela, sgocciolate (facoltativo)

Semi di ½ melograno, per guarnire

Preriscaldare il forno a 375 gradi.

Tagliare ogni zucca a metà per il lungo ed eliminare i semi e le estremità tagliate. Rivoltare i lati tagliati verso il basso e tagliare trasversalmente in mezze lune da ½ pollice. Trasferiteli nella teglia, insieme alle carote, alle foglie di salvia (a piacere), all'aglio e ai semi di fieno greco. Condire con i 2 cucchiai di olio e mescolare per ricoprire uniformemente, quindi condire leggermente con sale. Cospargere con ¼ tazza di miele. Arrostire (ripiano centrale) per 20 minuti.

Nel frattempo mondate e tagliate a fettine sottili le mele; immergere in acqua o coprire con un tovagliolo di carta umido. Mondate i fagioli e tagliateli a bocconcini. Tritare finemente o sminuzzare le barbabietole usando il lato con i fori grandi di una grattugia a cassetta.

Versare i fagiolini nel composto di verdure arrostite in forno e mescolare con una forchetta per incorporarli. Versare il miele rimasto sul composto. Arrostire per 5-10 minuti, finché le carote e la zucca non sembrano un po' caramellate.

Rimuovere l'aglio dal composto arrostito, quindi spremere i chiodi di garofano in una ciotola media, scartando le bucce. Aggiungere i restanti 4 cucchiai di olio, l'aceto e un pizzico di sale e di pepe ciascuno; frullare per formare una vinaigrette emulsionata, assicurandosi che l'aglio arrostito si sia completamente sciolto.

macchine da caffè professionali a noleggio spb

Disporre le foglie di spinaci su un piatto da portata e irrorare con un po' di vinaigrette, rigirandole per ricoprirle. Spargere le verdure arrostite, compresi i semi di fieno greco arrostiti, in modo uniforme sugli spinaci, quindi aggiungere le mele a fette, le barbabietole sminuzzate e le sardine, se usate. Condire con metà della salsa rimanente.

Guarnire con i chicchi di melograno appena prima di servire. Passare in tavola il condimento rimasto.

Nutrizione | Per porzione (basata su 6, utilizzando metà del condimento): 290 calorie, 4 g di proteine, 53 g di carboidrati, 10 g di grassi, 2 g di grassi saturi, 0 mg di colesterolo, 120 mg di sodio, 7 g di fibre alimentari, 35 g di zucchero

Petto Con Porri E Melassa Di Melograno

da 4 a 6 porzioni

Avrai bisogno di una pentola a cottura lenta da 5½ - 6 quarti (o equivalente). Se disponi di un apparecchio che ti consente di rosolare anche la carne, non è necessario eseguire questo passaggio separatamente sul fornello.

Servire con challah.

FARE AVANTI: Il petto ha un sapore ancora migliore dopo una giornata di refrigerazione. Coprire con la sua salsa. Eliminare il grasso congelato e riscaldare sul fornello a fuoco medio-basso, fino a quando non si sarà riscaldato.

Basato su una ricetta su ThePerfectPantry.com.

6-8 porri medi, le parti verde scuro mondate

Petto di manzo a taglio piatto da 2½ a 3 libbre

codice promozionale electrowix

Sale kosher

Pepe nero appena macinato

4 cucchiai di olio di canola

½ tazza di melassa di melograno, o più se necessario

tazza d'acqua

5 once di datteri snocciolati, tritati grossolanamente (generosa 1 tazza)

2 grandi spicchi d'aglio

Un pizzico di pepe di Cayenna macinato

Semi di melograno (arilli) (facoltativo)

tazze da cappuccino

Tagliare i porri trasversalmente a rondelle spesse mezzo pollice; immergerli in una ciotola di acqua fredda e cubetti di ghiaccio per 15-30 minuti, quindi utilizzare una schiumarola o le mani per sollevarli dall'acqua e scolarli.

Nel frattempo, tagliare il petto in 4 pezzi uguali. Condite generosamente con sale e pepe su entrambi i lati.

Versare 2 cucchiai di olio nella pentola a cottura lenta, quindi aggiungere i porri; coprire e accendere ALTA.

Scaldare i restanti 2 cucchiai di olio in una padella capiente da forno (preferibilmente di ghisa o antiaderente) a fuoco medio-alto. Una volta che l'olio luccica, aggiungere i pezzi di petto e rosolare su tutti i lati, girando se necessario.

Trasferire nella pentola a cottura lenta, quindi aggiungere la melassa di melograno, l'acqua, i datteri, l'aglio e il pepe di Cayenna; coprire e ridurre il fuoco al minimo. Cuocere per 6-7 ore, o fino a quando il petto è abbastanza tenero. Controllare circa a metà e riposizionare i pezzi in modo che siano ricoperti e quasi immersi nel liquido.

Una volta cotta la carne, trasferite i pezzi su un tagliere. Aumentare il calore su ALTO; se desideri una salsa non grossa, usa un frullatore ad immersione (stick) per frullare la miscela a cottura lenta fino a quando non è abbastanza liscia. Coprite e fate cuocere per 10 minuti o fino a quando la salsa si sarà leggermente ridotta. Assaggiate e aggiungete sale e/o pepe e altra melassa di melograno, se necessario.

Nel frattempo affettate la carne a piacere e disponetela su un piatto da portata. Versare sopra la salsa; guarnire con chicchi di melograno, se si utilizza. Servire caldo.

Nutrizione | Per porzione (basata su 6): 460 calorie, 42 g di proteine, 36 g di carboidrati, 17 g di grassi, 4 g di grassi saturi, 125 mg di colesterolo, 240 mg di sodio, 2 g di fibre alimentari, 28 g di zucchero

Altro dal cibo:

Cena in archivio Minuti