Officina offre tre gusti in uno

DiTom Sietsema 2 maggio 2019 DiTom Sietsema 2 maggio 2019

La seguente recensione appare nella Spring Dining Guide 2019 di TEQUILA.

Officina

StarSolidStarSolidStarHalfStarOutline(Buono/Eccellente)

Spalancare. Nicholas Stefanelli serve tre piani e 14.000 piedi quadrati di divertimento al Wharf. Usa Officina (oh-fee-CHEE-nah) come meglio credi. C'è un caffè, un bar e un mercato al piano terra. Una rampa di scale - e una salita degna di CrossFit - ti porta in una vivace trattoria e in una cucina da esposizione. Sul tetto ti aspetta un terrazzo con pozzi del fuoco, vista sulla città, persino una libreria di amari, tutta una notte da urlo!



La maggior parte dei miei pasti è avvenuta nella sala da pranzo, che è clamorosa ma anche deliziosa. Il tempo mi ha insegnato ad iniziare con il minestrone rilassante o i calamari impertinenti e per continuare con il risotto, solare allo zafferano, o le animelle, affumicate nel fieno e spruzzate di burro fuso. Dite di no a più focacce (difficile com'è) per risparmiare spazio per i cannoli (vale la pena spendere).

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Officina si traduce in officina — ma anche molto buona .

2 1/2 stelle

Officina: 1120 Maine Ave. SW. 202-747-522. officinadc.com .

Aprire: Cena in trattoria tutti i giorni, pranzo dal mercoledì al venerdì, brunch nei fine settimana; caffè pranzo e cena tutti i giorni.

Prezzo: Cena in trattoria $ 29 a $ 54; caffè da a .

Controllo del suono: 82 decibel / Estremamente rumoroso.

nome caffè decaffeinato

-

La seguente recensione è stata originariamente pubblicata il 18 novembre 2018.

Officina propone tre piani di divertimento sul Molo

StarSolidStarSolidStarHalfStarOutline(Buono/Eccellente)

Otto anni fa, Nicholas Stefanelli era uno chef trentenne che si godeva un po' di ricerca e sviluppo insieme a un po' di ricerca e sviluppo in Puglia, in Italia, dove rimase colpito dalla vista di ristoranti con macellerie annesse. Sono rimasto sbalordito da loro, dice lo chef, che ha promesso di fare qualcosa di simile a casa sua.

La storia continua sotto la pubblicità

Tornato a Washington e nel tempo, la vita è successa - Stefanelli ha aperto Masseria fuori dall'Union Market - e il concetto di un piccolo negozio al dettaglio è diventato qualcosa che si avvicina a un mini-Eataly mentre ha aderito all'idea di una panetteria, un'enoteca e ... sei stato al Molo per vedere come il sogno di Stefanelli è cresciuto in tre piani e 14.000 metri quadrati di divertimento?

Il D.C. Restaurant Hall of Fame

Visitare Officina è meravigliarsi della capacità dello chef di corteggiarci giorno e notte con un caffè, un bar e un mercato al piano terra; una trattoria al secondo piano i cui migliori tavoli guardano al passato del quartiere; e un terrazzo sul tetto con braciere e una prossima copertura in alluminio che consentirà di brindare tutto l'anno. (Alza un bicchiere di amaro dalla vicina lounge specializzata in liquori alle erbe italiani, alcuni risalenti agli anni '30.) Presumibilmente, potresti iniziare la giornata con un espresso, esaminare gli scaffali per i prodotti curati di un grande chef, affrontare un panino a pranzo, sorseggia un vino da 7 dollari all'happy hour, vai di sopra per cena e annuisci quando un ospite ti suggerisce di prendere il dessert sotto le stelle.

Da quando è uscito Officina (oh-fee-CHEE-nah) a ottobre, ho registrato il maggior numero di ore nella trattoria solo cena, dove lo chef di cucina Sean Tener, che ha lavorato al fianco di Stefanelli per un decennio, pattuglia la cucina espositiva . A seconda di dove ti siedi, le finestre catturano il vicino mercato del pesce di Maine Avenue illuminato al neon. Fortunati gli occupanti del tavolo n. 38, un accogliente separé con una delle migliori viste della casa.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Stefanelli non sta cercando di reinventare la Vespa qui. La maggior parte del suo menu mette in mostra i classici italiani, alcuni con qualche modifica. Come tante cucine, questa fa le polpette. L'Officina, arrotolata con vitello e maiale, ha un sapore più soffice della maggior parte e si raccoglie su una pozzanghera di salsa di pomodoro piccante e mazza frissa - crema addensata con farina integrale - che aiuta a svuotare il cestino del pane. (A proposito di carboidrati, la focaccia scoppiettante e lucidata all'olio d'oliva è eccezionale.) Anche la pasta e fagioli è più alta della confezione di fagioli e pasta. Officina propone una spettacolare versione senza carne il cui brodo è a base di brodo di funghi e kombu, il rigonfiamento tra le alghe. Dalla friggitrice emergono frittelle di riso a forma di cono con torsolo fuso di ragù di vitello, carciofi sgrassati con una spolverata di prezzemolo fresco, e quello che è diventato il mio modo preferito di mangiare i calamari: tentacoli croccanti unti con una crema allo zafferano, illuminati con aglio crudo e peperoncini e condite con peperoni ciliegia in salamoia. Il calamari è uno dei pochi piatti da riportare dalla lussuosa Masseria, dove è uno snack da bar. Ogni bar dovrebbe essere così fortunato.

Puoi saltare i fichi arrostiti ripieni di ricotta, però. Sono dolorosamente dolci e non suggeriscono un po' della 'nduja, o salame spalmabile, presumibilmente nascosto all'interno.

Devo ancora incontrare una pasta che non mi sia piaciuta. Vongole vinose e sussurrate di aglio abbinate a linguine delicatamente resistenti tra i migliori contributi italiani e di questa cucina. Officina serve i suoi agnolotti ripieni di ricotta al limone con una strizzatina d'occhio (gli spinaci previsti sono un contorno, serviti al di fuori delle morbide pieghe di pasta). Il risotto ai funghi ha il sapore di una cottura consapevole - lenta e costante - e beneficia di un tappeto di porcini rasati che sembrano riccioli di burro.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Il mercato al primo piano vende carne e mostra alcuni tagli in preda alla muffa, o stagionatura a secco. Quindi ero entusiasta di provare il manzo stivato per 40 giorni. Troppo tempo nell'armadietto? La mia bistecca di New York si è rivelata funky all'estremo, e questo viene da un ragazzo che apprezza il sapore minerale impartito dall'invecchiamento a secco. La grazia salvifica della bistecca è una salsa verde alimentata con capperi, abbastanza buona da andare sugli scaffali del mercato. Le costolette di agnello richieste medio-raro arrivano così rosse e al sangue, che potrebbero quasi passare per tartare. La braciola di maiale alla griglia è semplice, un po' asciutta. Mezzo pollo cotto sotto il peso di una padella, d'altra parte, è croccante dove ti aspetti che sia e succoso per tutto, stimolato da uno spritz di succo di limone. E la prova che più è meglio è un piatto di pesce spada alla griglia, gamberi e calamari, ogni elemento cotto separatamente sulla plancha e battuto con aglio, peperoncino e limone; scalderai il piattino.

nespresso essenza mini c30

Le interiora, comprese la trippa e le animelle, creano avvincenti recital d'organo. Questi ultimi sono leggermente affumicati nel fieno, spruzzati di burro marrone e rifiniti con polline di finocchio verde oro, fragrante, sottilmente dolce, la polvere fatata degli chef moderni.

Le portate principali vengono fornite con un supporto minimo. Avrai bisogno di un contorno o due per completare un antipasto, alcuni dei quali allungano il significato; la dorade da $ 27 potrebbe passare per un antipasto in qualsiasi altro posto. Alla prossima visita, rinuncerò alle patate schiacciate all'olio d'oliva (i ristoranti di Fabio Trabocchi li fanno meglio) e ai broccoli (blah nonostante le olive nere e le acciughe) in favore dei semplici spinaci baciati con limone e cipolline divini, che producono una tromba esplosione di agrodolce.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

C'è molto sotto lo stesso tetto in questa officina, italiano per officina. Gran parte di ciò è il benvenuto, ma alcuni dettagli mi impediscono di dare il cinque per tutta la baracca. Mi dispiace per i camerieri, che devono gridare la dichiarazione di intenti dello chef e dettagliare il menu, che i commensali sentono ripetutamente, poiché i tavoli sono così vicini. Ma è quello che succede quando sei in una stanza piena con poco per attutire il frastuono.

Al rialzo, osservare la gente può essere fantastico. Non appena l'Officina ha aperto, è diventato il punto di riferimento per i guru immobiliari della città, i lettori di telegiornali e altri moventi e agitatori. Si può solo immaginare la clientela che Stefanelli raccoglierà nel suo prossimo ristorante greco da 80 posti in centro, in programma per il prossimo anno e ancora da nominare. (Lo chef è per metà greco.)

Per ora, speriamo che il nuovo bar nel cielo ottenga la sua copertura dall'Italia al più presto. Prima che la pioggia e il freddo ci tengano dentro, i colleghi e io abbiamo avuto la possibilità di assorbire gli elementi. Per quanto buoni sottocoperta, la crostata al limone, la torta di nocciole e l'Amaro Braulio - un digestivo che fa venire in bocca i boschi di montagna - sono migliori (e più silenziosi!) in compagnia di un focolare danzante, vista sul mare e coperte per scongiurare un freddo serale. Il che mi porta al mio punto finale. Alle molte funzioni di Officina, aggiungerei la riunione fuori sede e l'appuntamento notturno.

CommentoCommenti GiftOutline Articolo regalo Caricamento...