Trascurato tra i suoi numerosi libri, 'Typhoid Mary' di Anthony Bourdain è una rivelazione nel 2019

Anthony Bourdain nel suo ex ristorante di New York, Les Halles, nel 2001, nel periodo in cui Typhoid Mary è stato rilasciato. (Jim Cooper/Associated Press)

DiTim CarmanGiornalista / giornalista di cibo 30 luglio 2019 DiTim CarmanGiornalista / giornalista di cibo 30 luglio 2019

Dopo il successo di Cucina riservata, il suo confessionale sulla rissa per le strade e i ristoranti di New York City, Anthony Bourdain ha svoltato a sinistra con il suo prossimo progetto e ha scritto di Mary Mallon, una cuoca dell'inizio del XX secolo meglio conosciuta con il suo famigerato soprannome, Typhoid Mary. Il volume storico è stato uno strano, improbabile seguito a Confidential, un libro che ha tolto la polvere di fata dai nostri occhi e ha fornito uno sguardo che fa riflettere, anche se distorto, all'industria della ristorazione. Il libro di memorie sarebbe rimasto per settimane nelle liste dei bestseller del New York Times nell'estate del 2000.

Pubblicato l'anno successivo da Bloomsbury USA come parte della sua serie Urban Historical, Maria tifoide è l'orfano nel canone letterario di Bourdain, per lo più abbandonato da coloro che litigare terminato il suo migliore libri . Eppure, guardando indietro a questa sottile monografia, puoi vedere che Bourdain, come scrittore e pensatore, non era solo un altro cuoco testardo che ha contribuito a glorificare una cultura dei fratelli che alla fine, inevitabilmente, avrebbe portato alla resa dei conti #MeToo nel 2017 e oltre. Nel corso delle sue 161 pagine, Bourdain getta uno sguardo compassionevole su Mallon, un duro immigrato irlandese e cuoco domestico che è stato messo in quarantena (due volte) per un totale di 26 anni per essere un portatore asintomatico di febbre tifoide.



La storia è stata tipo , o per lo più gentile , a George Soper, l'ingegnere sanitario di New York che ha stabilito che Mallon era la costante tra i focolai in sette case dove lavorava come cuoca. Soper ha proposto che fosse una portatrice sana di tifo, una persona che potrebbe diffondere la malattia senza mai manifestarne i sintomi principali. Questa era un'idea relativamente nuova e potente all'inizio del XX secolo. Soper ha identificato 22 persone, tra cui una giovane ragazza, che sono state infettate dal tifo perché Mallon non si è lavata bene le mani prima di preparare il cibo per le famiglie che la impiegavano.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Eppure, nella rivisitazione degli eventi di Bourdain, Soper non è un eroe. Dipinge l'ingegnere municipale come un investigatore dilettante vanaglorioso disposto a piegare la verità e suscitare paure pubbliche sugli immigrati sporchi, il tutto per un piccolo assaggio di fama. Le simpatie di Bourdain vanno esattamente a Mallon, una donna non convenzionale, spesso conflittuale che ha trovato un posto per se stessa in una società a cui non importava di lei. Bourdain ammira la sua rabbia di fronte ai funzionari del dipartimento della salute che volevano rinchiuderla per sempre, senza un giusto processo, e si identifica con le sue proteste di innocenza. Dopotutto, allora, pochi potevano comprendere il concetto di qualcuno che diffondeva la malattia senza mostrarne i sintomi.

macchina da caffè wmf

Anthony Bourdain è stato il migliore amico che non ho mai avuto

Era determinato a raccontare la familiare storia di Typhoid Mary dal punto di vista di un cuoco, una professione che avevano in comune. Ha scritto Bourdain:

c700
Sono uno chef, e ciò che mi interessa è la storia di una cuoca orgogliosa - ragionevolmente capace a detta di tutti - che, almeno all'inizio, si è trovata completamente fregata da forze che non capiva né aveva la capacità di controllare . Mi interessa un solitario tormentato, una donna in un mondo maschile, in un territorio ostile, spesso in fuga.

Ovviamente, Typhoid Mary non ha riscosso lo stesso successo di Kitchen Confidential, un libro che, sebbene senza battere ciglio e spesso scritto brillantemente, glorificava anche la cultura della confraternita del retro della casa. Bourdain rimorso pubblicamente espresso per il suo ruolo nel nutrire le cucine tossiche dove così tante persone, specialmente donne e persone di colore, si sentivano sgradite, ostracizzate e/o molestate. Ma questo lato di Bourdain non è in mostra in Typhoid Mary. Pagina dopo pagina, Bourdain offre nient'altro che compassione verso una cuoca immigrata che ai suoi tempi era un bersaglio tanto quanto lo è il rappresentante Ilhan Omar (D-Minn.) da parte di un presidente degli Stati Uniti in carica.

Nell'anniversario della nascita di Anthony Bourdain, è tempo di parlare di depressione

L'empatia di Bourdain non sembra nemmeno un segnale di virtù, un termine cinico che non ha avuto risonanza nel 2001. Si legge semplicemente come una parte fondamentale della sua natura. Senza clamore, Typhoid Mary prefigura i successivi sforzi di Bourdain per sostenere gli immigrati in cucina e quelle donne che si sono fatte avanti, indipendentemente dalle conseguenze, per condividere le loro storie di molestie sessuali, inclusa la sua ragazza, l'attrice Asia Argento.

Ho saputo del tifo Mary da Hope Lourie Killcoyne , scrittore ed editore che ha lavorato come ricercatore di Bourdain per il progetto. Mi aveva inviato un'e-mail dopo il mio saggio sulla depressione per #BourdainDay. Nella sua nota, ha scritto, non sono un buongustaio, e non l'ho quasi mai guardato in TV, ma a cavallo tra . . . secolo (egads), molto prima che decollasse sullo schermo, l'ho aiutato a ricercare un libro che ha scritto, uno di cui poche persone conoscono.

squisito
La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Diverse settimane dopo, Killcoyne ed io eravamo al telefono, parlando del libro e del suo lavoro con Bourdain. Ha inoltrato la lettera di accordo tra di loro, datata 6 ottobre 2000. Bourdain ha accettato di assumere Killcoyne per non più di 10 giorni, a $ 100 al giorno. L'autore ha ottenuto molto per i suoi soldi, sulla base degli appunti di ricerca che Killcoyne ha trovato sul suo computer e mi ha inoltrato. Ha setacciato biblioteche e librerie antiquarie. Scrisse lettere alla New-York Historical Society e a un discendente del sovrintendente del Riverside Hospital, la struttura a North Brother Island dove Mallon trascorse i suoi ultimi giorni in quarantena. Killcoyne ha rintracciato i menu di inizio secolo e segnalato innumerevoli storie e libri per Bourdain. Ha persino trovato il certificato di morte originale di Mallon.

Killcoyne e Bourdain si incontravano una manciata di volte nei ristoranti, dove lei trasmetteva le sue ricerche.

Ricordo che mi divertivo molto a stare con lui e non vedevo l'ora di incontrarlo, ha ricordato Killcoyne. Inoltre, è stato divertente. È stato affascinante. Stavo imparando. Il tutto, anche se era buio, quella roba era bella.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Killcoyne ha affermato che tutta l'empatia espressa nei confronti del soggetto in Typhoid Mary è stata opera di Bourdain. In effetti, a un certo punto, Killcoyne ha suggerito con delicatezza che Bourdain aveva già dedicato molte parole alla giusta indignazione di Mallon. Il ricercatore si è chiesto se potrebbe voler sondare più a fondo lo stato mentale di Mallon.

Hai sicuramente abbattuto la Mary arrabbiata, ha scritto Killcoyne in un promemoria di ricerca del 7 novembre 2000.

Quello che sto per dire potrebbe essere affrontato più avanti nel libro, ma pensi che a un certo punto della sua vita, nel profondo del suo cuore, abbia accettato le scoperte mediche e si sia sentita maledetta? E il corollario - per quanto possa aver mantenuto la sua irreprensibilita', potrebbe aver mai provato rimpianto per la malattia, e per la maggior parte dell'ESP. perdita della vita?

La storia continua sotto la pubblicità

Bourdain sembra aver preso a cuore il consiglio di Killcoyne. Verso la fine del libro, dopo che Mallon è stato rintracciato in un'epidemia di tifo allo Sloane Hospital for Women, un ospedale per la maternità a Manhattan, Bourdain adotta un taglio più duro verso il suo argomento. Condanna le sue azioni, anche se non l'ha mai fatto.

Annuncio

Anche correre una piccola possibilità che potesse infettare un neonato o una madre che allatta con il tifo era sprezzante e spregevole, ha scritto Bourdain. Che chiaramente non poteva nemmeno prendersi la briga di lavarsi accuratamente le mani dopo essere andata in bagno. . . la dice lunga su quanto fosse caduta e quanto poco le importasse.

migliore macchina da caffè per la casa 2017

Nei ringraziamenti per Typhoid Mary, Bourdain ringrazia innanzitutto Killcoyne per la sua ricerca ostinata e spettacolare. I due rimasero amichevoli molto tempo dopo il progetto. Ha scritto consigli di lavoro per lei. In una lettera a un potenziale datore di lavoro, ha detto, Bourdain ha scritto: Faresti meglio ad assumerla. Condivideva anche messaggi ed e-mail con lui. Non ha mai risposto agli ultimi messaggi, ha detto.

La storia continua sotto la pubblicità

È stato come tre settimane o qualcosa dopo che ho sentito ..., ha detto Killcoyne, svanendo. Ha sentito la stessa notizia che il resto di noi ha sentito quel giorno: che Anthony Bourdain se n'era andato per sempre dalle nostre vite.

Per saperne di più :

Con 'Uncharted', Gordon Ramsay dimostra di non essere davvero Anthony Bourdain. Almeno non ancora .

macinacaffè delonghi kg 49

Il nuovo panino Blueberry McGriddles di McDonald's è una corsia HOV per un incidente di zucchero

Il libro di memorie dello chef Kwame Onwuachi per ottenere il trattamento sul grande schermo dall'azienda dietro 'Moonlight'

GiftOutline Articolo regalo Caricamento...