Il regalo perfetto per le vacanze: torrone delizioso e adatto alla dispensa

Torrone al miele delle feste; prendi la ricetta, qui sotto. (Tom McCorkle per TEQUILA; food styling di Lisa Cherkasky per TEQUILA)

DiCathy Barrow 3 dicembre 2019 DiCathy Barrow 3 dicembre 2019

I regali commestibili sono i miei preferiti da fare e da ricevere. Tra quelle che mi piace fare durante le feste, le caramelle sono in cima alla lista. La maggior parte ha una durata di conservazione più lunga rispetto ai biscotti, il che significa che poche ore trascorse ora e quelle prelibatezze saranno ancora regalabili alla fine del mese, quando il tuo vicino ti inviterà per un bicchiere di allegria natalizia.

Di tutte le caramelle che faccio, il torrone è inaspettato e delizioso. Come un marshmallow gommoso e denso tempestato di frutta e noci e profumato di miele, il torrone si trova nei mercati di tutta Europa, Turchia, Nord Africa e Medio Oriente. È dolce, croccante e aspro e assolutamente irresistibile. Inoltre, bello da vedere. Ci sono molti modi per confezionare il torrone, che richiedono solo un po' di creatività, e magari un nastrino.



intensificatore

Il torrone ha anche un altro scopo. Alla fine di tutta la cottura delle feste, dopo un anno di produzione di muesli e prove di ricette, la mia dispensa ospita un nido di piccoli pacchetti: pezzi di ciliegie secche, alcune albicocche, una pera secca (sì, una). Ci sono macadamia, nocciole e mandorle, pistacchi, noci pecan e noci. E il torrone non richiede un mix specifico di frutta e noci, ma la possibilità di mescolare a piacimento. Vai avanti: KonMari la dispensa e fai una padella di torrone, essenzialmente cancellando due cose da quella lista di cose da fare eccessivamente lunga.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Oltre alla frutta e alle noci, la ricetta prevede solo albumi, zucchero e miele. Ho omesso il sale nella ricetta di accompagnamento, avendo inserito i pistacchi salati. Se la tua dispensa ha noci intere crude, prima tostarle. Se non sono salati, salali una volta tostati o aggiungi ½ cucchiaino di kosher o sale marino alla ricetta. Il miele è il più avanzato dei sapori, quindi usa quel vasetto speciale del mercato contadino o quello che hai portato dalle vacanze tanti anni fa.

C'è un passaggio fondamentale: non sbattere troppo gli albumi. Se, una volta che sono diventati alti e hanno dei picchi, i bianchi iniziano a separarsi e il liquido appare sul fondo della ciotola, sei andato troppo oltre. Mi dispiace dirlo, ma questo è assolutamente irredimibile. Ricomincia. Sono solo tre uova e non vale la caramella granulosa che ne risulta.

Cronometrare il tutto - riscaldare lo sciroppo di zucchero e il miele a temperature critiche e poi ottenere gli albumi proprio così - non dovrebbe causare ansia. Sii deliberato. Prepara tutto, compresi gli albumi nella ciotola. Inizia riscaldando lo sciroppo di zucchero, che impiegherà più tempo a raggiungere la temperatura (circa 20 minuti). Quando è quasi arrivato, avvia il calore sotto il miele. Dovrebbe arrivare a temperatura in circa 10 minuti. Quando uno dei due raggiunge la temperatura obiettivo, togliere la padella dal fuoco. Solo quando entrambi i dolcificanti sono in temperatura è il momento di iniziare a montare gli albumi. Quando saranno soffici e avranno delle punte che si ribaltano quando si alza la frusta, controllare la temperatura degli sciroppi. Potrebbero essersi leggermente ridotti e, in tal caso, riscaldare fino a quando non hanno riguadagnato l'obiettivo.

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Versare lo sciroppo e il miele nel mixer in funzione, uno dopo l'altro, in modo costante e lento. Inizialmente, a causa della tonalità fulva del miele, il torrone sarà beige, ma man mano che il mixer aggiunge aria cambierà in bianco come la neve - e finirà per sembrare così attraente con mirtilli rossi e pistacchi verdi.

L'ultimo consiglio che ho per te: fare caramelle crea un terribile pasticcio appiccicoso, ma è facile da pulire. Riempi semplicemente le pentole con acqua, aggiungi gli strumenti adatti e porta l'acqua a ebollizione. Versa l'acqua bollente su tutto ciò che è ancora appiccicoso nel lavandino. Se le caramelle sono ancora attaccate, versa più acqua bollente su ciò che non è stato pulito. Ci vuole solo tempo e molta acqua calda per superarlo.

Quando il torrone si sarà raffreddato e rassodato, porzionatelo per regalarlo. Ci sono molti modi per presentare il torrone. Avvolgere lastre da 2 per 5 pollici in pergamena, legandole con spago o nastro, oppure avvolgere quadrati da 1 pollice in involucri di caramelle individuali. In qualsiasi modo lo tagli, questo è un regalo delizioso. Auguro a tutti voi una felice stagione di gioia. Portalo!

La storia della pubblicità continua sotto la pubblicità

Barrow è un autore di libri di cucina di Washington. Si unirà alla chat Free Range di mercoledì a mezzogiorno: .

Ricette :

Torrone al Miele delle Feste

100 porzioni (per circa 100 caramelle)

Caffè vietnamita a Mosca

Fare regali per le vacanze è diventato fantasioso. Il torrone al miele è un dolce bianco brillante, gommoso e fruttato con pistacchi verdi elettrici e mirtilli rossi secchi tempestati di caramelle marshmallow. Il torrone è spesso presentato in lastre e viene avvolto in pergamena o carta commestibile, pronto per essere tagliato a pezzi. Oppure distribuisci singoli quadrati di torrone in involucri di caramelle o carta oleata per prelibatezze monodose.

NOTE: Poiché il miele è il sapore primario, sceglietene uno con un profilo ben definito, come il castagno o i fiori d'arancio. I mieli scuri, come il grano saraceno, sono deliziosi ma possono scurire il bianco come la neve delle caramelle.

La storia continua sotto la pubblicità

FARE AVANTI: Il torrone rimarrà fresco per 1 mese.

ingredienti

1 cucchiaio (14 grammi) di burro non salato, ammorbidito

Annuncio

3 tazze (600 grammi) di zucchero semolato

½ tazza (120 millilitri) di acqua

1 tazza (340 grammi) di miele, vedi NOTE

3 albumi grandi, a temperatura ambiente

2 tazze (200 grammi) di pistacchi tostati e salati

1 tazza (120 grammi) di mirtilli rossi secchi

caffè nel bicchiere

1 tazza (120 grammi) di amarene secche

Passi

Imburrare 2 pezzi di carta da forno. Mettine uno su una teglia da forno grande e bordata, con il burro rivolto verso l'alto e metti da parte l'altro.

In una casseruola profonda e pesante da 3 quarti o più grande, portare lo zucchero e l'acqua a ebollizione vivace. Spennellare i lati della padella con un pennello da cucina pulito immerso in acqua fredda. Questo aiuta a scoraggiare la formazione di cristalli, che renderanno le caramelle granulose.

La storia continua sotto la pubblicità

Una volta che lo zucchero si è sciolto e lo sciroppo ha raggiunto il bollore, agganciare un termometro per caramelle. Senza mescolare, continuare a scaldare lo sciroppo di zucchero a 298 gradi. Ci vorranno circa 20 minuti. Per evitare punti caldi sul fondo della pentola, che brucino lo zucchero, continua a ruotare la padella, spostandola intorno al fuoco. L'obiettivo è uno sciroppo limpido e caldo senza sapore di bruciato o caramello per garantire che il torrone rimanga un bianco abbagliante e come la neve.

Annuncio

In un'altra casseruola pesante da 3 quarti o più grande a fuoco medio-alto, portare il miele a 258 gradi - ci vorranno circa 15 minuti. Si alzerà quando bolle, quindi fai attenzione, tirando la padella dal fuoco se sembra che potrebbe traboccare.

Nella ciotola della planetaria munita di frusta, montare gli albumi a velocità media. Quando gli albumi diventano schiumosi, aumentare la velocità al massimo. Sbattere fino a quando gli albumi non formano picchi rigidi, lucidi e umidi che si rovesciano quando si sollevano le fruste. I bianchi troppo battuti sono acquosi e grumosi. Se gli albumi arrivano a quella fase, non si torna indietro ed è necessario ricominciare con gli albumi nuovi.

La storia continua sotto la pubblicità

Ridurre la velocità del mixer a medio-basso e versare lentamente lo sciroppo di zucchero, seguito dal miele. Aumentare la velocità e montare per 15-18 minuti, finché l'esterno della ciotola non si sente quasi freddo al tatto.

Annuncio

Ora lavorate per completare velocemente il torrone prima che si rassodi e si indurisca. Rimuovere la frusta e aggiungere la frutta e le noci al torrone, piegando con una paletta di legno rigida o una spatola di silicone spruzzata di spray antiaderente. Mescola e piega fino a incorporare frutta e noci: avrai bisogno di molta forza e persistenza.

Raschiare il torrone sulla pergamena imburrata. Adagiate sopra il secondo foglio di carta, con il burro rivolto verso il basso, quindi stendete il torrone con il mattarello e abbondante olio di gomito. La dimensione finale dovrebbe essere di circa 8 x 12 pollici e uno spessore di circa 1½ pollici.

La storia continua sotto la pubblicità

Ci vogliono alcune ore perché il torrone si rassodi abbastanza da poter essere tagliato in porzioni. Usa un lungo coltello per affettare riscaldato per tagliare mattoni spessi 2 pollici. I mattoni possono essere avvolti e legati con spago o nastro e regalati. In alternativa, affetta i mattoni per pezzi di dimensioni ridotte. Avvolgere le singole porzioni di torrone in carta oleata o involucri di caramelle.

Quando tutto questo sarà finito, ci sarà una pila di piatti appiccicosi. Riempi le pentole che hai usato con gli strumenti, le ciotole e qualsiasi altra cosa ricoperta di torrone. Portare l'acqua a bollore e il torrone si scioglierà. Versare l'acqua bollente nella ciotola del mixer per pulire. Ripetere, se necessario.

Altro dal cibo:

odna-doma.ru recensioni
CommentoCommenti GiftOutline Articolo regalo Caricamento...