CULTURA POP

Quando i popcorn e il microonde si sono scoperti, è stato amore a prima vista. E il matrimonio ne ha tratto profitto. I popcorn a microonde sono ora lo snack in più rapida crescita nel paese.

Ma non è una partita fatta in paradiso, almeno non ancora. Per esempio:

I forni a microonde variano nella quantità di energia che generano, quindi i consumatori devono sperimentare non solo con i loro forni ma anche con i marchi di popcorn che scelgono per decidere quanto tempo ci vuole per far scoppiare i popcorn. Bruciare non è raro.



I produttori hanno progettato speciali imballaggi per microonde con strisce o cerotti metallizzati, chiamati 'suscettori', per facilitare il processo di riscaldamento. Tuttavia, la Food and Drug Administration ha espresso preoccupazione per il fatto che i composti utilizzati nella confezione non siano mai stati testati per la sicurezza alle alte temperature raggiunte durante lo scoppio.

caffè in grani

Da un punto di vista nutrizionale, il popcorn a microonde non è all'altezza della sua controparte disadorna e scoppiata. Tutti i popcorn per microonde contengono grassi, sotto forma di oli vegetali idrogenati, mentre la maggior parte ha aggiunto sale. Molti contengono anche coloranti e conservanti artificiali.

Nessuno di questi fattori, tuttavia, né il prezzo relativamente alto dei popcorn a microonde, ha dissuaso i consumatori americani dal godere di quello che viene percepito come il più grande vantaggio del prodotto: la sua praticità. Secondo Hugh Bennett, direttore del marketing di Litton Microwave Cooking Products a Memphis, oltre il 50% dei proprietari di forni a microonde utilizza regolarmente (almeno una volta alla settimana) popcorn a microonde.

L'America è una nazione amante dei popcorn. Il Popcorn Institute di Chicago riferisce che gli americani consumano 46 litri di popcorn spuntati a persona all'anno. Le vendite di popcorn per microonde non refrigerati e stabili a scaffale sono aumentate del 77% nel 1986 rispetto all'anno precedente, seguite da un aumento del 59% nel 1987. Le vendite di quest'anno dovrebbero raggiungere i 400 milioni di dollari, secondo Dennis Mitchell, caporedattore di Snack Food Magazine, una pubblicazione di settore.

Tuttavia, prima che i popcorn a microonde possano essere mangiati, devono essere scoppiati, e qui sta il problema sia per i produttori che per i consumatori. Le indicazioni sulla confezione consigliano ai consumatori di cuocere a microonde i popcorn da due a cinque minuti, creando un ampio divario di incertezza su quanto tempo prima che si verifichi la bruciatura dei popcorn e della busta.

La potenza di uscita dei forni a microonde consumer può variare da un minimo di 400 watt a un massimo di 1.000. Tuttavia, la stragrande maggioranza dei consumatori non conosce la potenza dei propri forni a microonde e non è sempre facile scoprirlo, secondo Robert LaGasse, direttore esecutivo dell'International Microwave Power Institute, un'associazione di categoria dei produttori di forni a microonde. , aziende alimentari e produttori di pentole, con sede a Clifton, in Virginia.

I produttori spesso includono informazioni sul wattaggio nel manuale del proprietario, ma se il consumatore non lo trova nel manuale, è probabile che lo metta via o lo smarrisca e non lo scopra mai. Anche i consumatori che non sono i primi possessori di un forno a microonde possono rimanere al buio, osserva LaGasse. In generale, più grande è il forno, maggiore è la potenza in uscita e un test casalingo (vedi la storia di accompagnamento) può dare una stima approssimativa.

Per aggravare il problema, i produttori attualmente utilizzano circa otto diversi test per misurare la potenza e i test possono produrre risultati che variano dal 10 al 20 percento l'uno dall'altro. Ciò significa che un forno con 700 watt in un test potrebbe essere considerato un forno da 560 watt utilizzando un test diverso. Una task force di produttori di alimenti e forni si riunirà il mese prossimo per cercare di concordare un test standardizzato.

Idealmente, se i proprietari conoscessero la potenza in uscita dei loro forni, i produttori potrebbero elencare, sotto forma di grafico, i tempi di cottura consigliati per i loro prodotti, afferma Susan Whittier, direttore dei servizi ai consumatori presso la Campbell Soup Co. 'È una sfida enorme, sia nello sviluppo di un prodotto e nello sviluppo delle direzioni di riscaldamento in modo che funzioni con una varietà di forni', afferma. La prima volta, i consumatori sono 'abbastanza indulgenti' se il loro utilizzo nel microonde produce risultati indesiderati. 'Ma se continuano ad avere un problema, si arrenderanno', dice Whittier.

Le indicazioni sui tempi di cottura a microonde saranno particolarmente critiche con la nuova generazione di prodotti a lunga conservazione in arrivo sul mercato, afferma LaGasse, che afferma che 'due o tre minuti in un forno a microonde' possono essere troppo lunghi osservando che 'può essere mortale'. ' Con i prodotti a lunga conservazione, 'non è necessario superare lo stato di congelamento', il che lascia meno margine di errore, afferma.

Il popcorn ha la sua serie di fattori complicanti. Uno è che invecchiando, i popcorn perdono umidità. Poiché i forni a microonde funzionano riscaldando l'umidità in un alimento, i popcorn secchi possono bruciare più facilmente dei popcorn freschi. Anche il modo in cui i popcorn sono stati puliti, il tipo di popcorn utilizzato e altre variabili possono influenzare il risultato, secondo Bennett di Litton.

assicurazione eldorado per ogni evenienza recensioni

Poiché ci vuole una discreta quantità di energia per riscaldare i chicchi abbastanza da farli scoppiare, i forni sotto i 400 watt spesso non possono fare il lavoro. 'Sono necessari circa 600 watt o più per avere successo', afferma Bennett.

I produttori di forni e popcorn sono più preoccupati per i chicchi non spuntati, poiché sembra esserci un compromesso tra il numero di chicchi non spuntati e il rischio di bruciature. La Pillsbury Co., in una dispensa che invia ai consumatori sui popcorn a microonde, afferma che dovrebbero esserci da uno a due cucchiai di chicchi non scoppiati per sacchetto.

'C'è una curva di apprendimento con qualsiasi forno e qualsiasi marca di popcorn', osserva Bennett, dicendo che i consumatori di solito imparano dopo diversi tentativi per quanto tempo cuocere i popcorn nel microonde. I produttori consigliano ai consumatori di rimanere in cucina e di spegnere i forni quando lo scoppiettio è distante da uno a tre secondi. A causa del potenziale rischio di incendio, tutti mettono fortemente in guardia contro lo scoppio per più di cinque minuti.

Per favorire il processo di scoppio, diversi anni fa, molti produttori hanno iniziato a utilizzare nuovi imballaggi che utilizzano suscettori di calore - strisce metallizzate o cerotti incorporati nell'imballaggio - per aiutare ad assorbire l'energia delle microonde al fine di aumentare rapidamente la temperatura a 400- a 500 gradi necessari per lo scoppio.

Questa nuova tecnologia, tuttavia, ha anche sollevato nuovi problemi di sicurezza. Secondo Lester Borodinsky del Centro per la sicurezza alimentare e la nutrizione applicata della Food and Drug Administration, i suscettori aumentano la temperatura della confezione e del cibo. I materiali nell'imballaggio, compresi gli adesivi utilizzati per ricoprire le buste, possono trasformarsi in gas e migrare negli alimenti, anche se la grande maggioranza di queste sostanze non è mai stata approvata dalla FDA per entrare in contatto con gli alimenti.

compra una caffettiera spb

Inoltre, lo strato interno della confezione che entra direttamente nel contenuto con il cibo potrebbe non essere in grado di mantenere le sue proprietà barriera a temperature così elevate, sottolinea Borodinsky. Altri composti possono degradarsi in prodotti più dannosi. 'Stiamo operando da un punto di ignoranza', dice Borodinsky. 'Non sappiamo se c'è un problema.' Tuttavia, ricerche preliminari condotte presso l'Università del Minnesota indicano che a tali temperature, gli adesivi diventano volatili, trasformandosi in gas.

Sebbene l'imballaggio dei suscettori sia apparso sul mercato diversi anni fa, i produttori non hanno mai messo in dubbio la FDA sui potenziali rischi per la sicurezza. Tecnicamente, la confezione è conforme alle normative FDA, poiché i composti rientrano nell'elenco approvato dalla FDA per l'uso in confezioni che verranno riscaldate a 212 gradi o più. Il problema, dice Borodinsky, è che quando la FDA ha approvato l'elenco, non ha mai previsto che si potessero raggiungere temperature estreme di 500 o 600 gradi.

Come primo passo, la FDA ha avviato la propria ricerca per determinare se le sue preoccupazioni sono giustificate. I suscettori vengono utilizzati anche in una varietà di altri prodotti a microonde che necessitano di croccantezza o doratura, come pizze o pane francese.

Un vantaggio per la tecnologia dei suscettori è che probabilmente allunga la vita del forno a microonde. La maggior parte dei forni ha una durata di 1.500-1.700 ore, o circa 10-15 anni. I popcorn possono essere difficili su un forno a causa della sua piccola densità: è quasi come far funzionare un forno a microonde vuoto. Quando non c'è abbastanza cibo nel forno per assorbire le microonde, le microonde libere abbondano e possono danneggiare il magnetron, il dispositivo che produce le microonde. I suscettori aiutano ad assorbire le microonde extra.

Schioccare i normali popcorn in un sacchetto di carta marrone è fortemente sconsigliato a causa del rischio di incendio. Inoltre, le sostanze utilizzate per realizzare i sacchetti di carta non sono approvate per il contatto con gli alimenti, osserva LaGasse.

I consumatori pagano un prezzo elevato per la comodità, sia dal punto di vista nutrizionale che economico, con i popcorn a microonde. Tutti i popcorn per microonde contengono oli vegetali, il che significa aggiungere grasso a un alimento naturalmente privo di grassi.

Diverse aziende alimentari hanno aggiunto alla loro linea un popcorn per microonde senza sale, incluso il marchio Orville Redenbacher prodotto da Beatrice/Hunt-Wesson. I consumatori dovrebbero controllare il contenuto di sodio anche sui marchi salati, poiché possono variare. Ad esempio, Jolly Time Popcorn contiene 412 milligrammi di sodio per sacchetto da tre tazze di mais spuntato, rispetto ai 925 milligrammi di Pillsbury.

delonghi abbiamo 3200

Quando si confrontano i marchi, tuttavia, assicurarsi di considerare le dimensioni delle porzioni. Il contenuto di sodio e altre informazioni nutrizionali sono elencate per porzione, non per busta di popcorn, e le porzioni variano da 2 1/2 per busta a 3 1/2.

Molti dei popcorn per microonde sul mercato contengono anche coloranti e aromi artificiali, tra cui il giallo n. 5 e 6, additivi coloranti a cui alcune persone sono allergiche. Inoltre, i conservanti utilizzati in alcuni marchi, tra cui BHA, BHT e TBHQ, sono di dubbia sicurezza. Ma 'Newman's Own' utilizza colori naturali e nessun conservante.

Un pacchetto di tre sacchetti di popcorn per microonde costa circa $ 2 nell'area di Washington e ogni sacchetto produce circa tre tazze di mais scoppiato per circa 70 centesimi. Al contrario, la materia prima per circa tre tazze di popcorn regolari costa solo da 12 a 17 centesimi. Pertanto, un accessorio da $ 6 a $ 15 progettato per far scoppiare popcorn regolari all'interno di un forno a microonde può ripagarsi molto rapidamente.

Una questione di potere

Se non conosci la potenza del tuo forno a microonde, non preoccuparti. Ecco un test tratto dall'opuscolo 'Microwave Cooking' della Campbell Soup Company (Campbell Microwave Institute, 1987) che puoi fare tu stesso per avere un'idea approssimativa della potenza del tuo forno:

Unire 1 tazza di acqua con ghiaccio in una misura da 2 tazze. Mescola per due minuti o finché il ghiaccio non smette di sciogliersi e l'acqua è molto fredda. Rimuovere il ghiaccio; versare 1 tazza di acqua fredda in un misurino di vetro da 1 tazza. Forno a microonde, scoperto, in 'alto', fino a quando l'acqua inizia a bollire.

Se l'acqua bolle in meno di 3 minuti e mezzo, il tuo forno a microonde produce 600-700 watt di energia al massimo. Se ci vogliono 3 1/2-4 1/2 minuti per bollire, la potenza in watt è di 500-600 watt. Se il tempo di riscaldamento è maggiore di 4 minuti e mezzo, la potenza in uscita è inferiore a 500 watt.

Secondo The Pillsbury Co., diversi fattori possono ridurre la potenza di un forno a microonde, inclusa l'età del forno, il funzionamento del forno sullo stesso circuito elettrico di un altro apparecchio o il collegamento del forno a una prolunga. Fuoriuscite di cibo o schizzi lasciati sul soffitto, sulle pareti o sul pavimento del forno cuociono contemporaneamente ai popcorn e consumano parte della potenza del forno, riducendo così il numero di microonde disponibili per i popcorn.

Il volume dello scoppio di solito aumenta quando il sacchetto di popcorn viene sollevato dal pavimento del forno di uno o due pollici utilizzando una piastra per torta Pyrex rovesciata, una griglia per pancetta a microonde o un altro utensile adatto al microonde, secondo Pillsbury. I piccoli forni a microonde portatili di solito hanno una potenza di soli 500 watt, che non è sufficiente per far scoppiare i popcorn in modo ottimale, afferma la società, anche se diversi marchi sul mercato affermano ora di funzionare in forni a basso wattaggio.