La spezia è giusta — e inaspettata — per questo plum cake


Plum Cake Speziato. (Deb Lindsey/Per TEQUILA)

Ci sono così tante pietre miliari che annunciano l'arrivo dell'autunno. Pensa agli scuolabus, alle giornate più corte, alle notti più fresche e alle mamme in fiore. Per me, un precursore precoce è l'arrivo delle prugne italiane. A fine agosto vengono ammucchiate accanto alle pesche e ai meloni; a settembre sono accanto alle mele e alle pere; ad ottobre sono sparsi tra le zucche dalla buccia dura-e poi non lo sono. La loro stagione è breve e sembra sempre finire bruscamente, rendendo dolci come questa semplice torta da fare presto e spesso.

[Hai domande per Dorie? Unisciti alla sua chat online]

Questa è una torta a una ciotola che viene mescolata in tre semplici passaggi. Anche se lo descrivo come semplice, so di essere colpevole di ingannare i suoi piaceri. È una tenera torta al tè di zucchero di canna tempestata di prugne e costruita su una miscela di farina per tutti gli usi e farina di mais gialla. La leggera ruvidezza che si ottiene dalla farina di mais evita che la torta sia troppo morbida e forse prevedibile. Non che ci sia qualcosa di comune nelle spezie; il mix è un rompicapo, e penso che dovresti offrire una fetta in più alla prima persona che si accorge della polvere cinese alle cinque spezie.



come montare il latte per il latte?

La polvere cinese a cinque spezie che uso (Penzeys) comprende cannella, anice stellato, semi di anice, zenzero e chiodi di garofano, ma ho visto alcune miscele con pepe di Sichuan e alcune con finocchio e alcune con sei ingredienti (e non sapere cosa succede con quello). Per questa ricetta ho aggiunto cannella e zenzero in più, perché adoro quelle spezie, e le adoro soprattutto con le prugne.

A proposito di ottime combinazioni, i sapori di questa torta si sposano magnificamente con il miele. Per inserirlo nell'impasto, ho provato ad aggiungerlo all'impasto, ma rendeva la torta troppo umida. Ho provato a immergere le prugne nel miele prima di cuocerle, ma non ha prodotto abbastanza sapore per giustificare il passaggio in più. Poi ho glassato la parte superiore della torta con miele bollito, ed era proprio così. (Suona così Riccioli d'oro, non è vero? Anche io mi sentivo così.)

Facendo bollire brevemente il miele e poi spennellandolo con cautela sulla torta, si ottiene un aspetto levigato della torta e un altro strato di sapore. Potresti saltare la glassa, ma non credo che vorrai farlo.

Ora riguardo a quelle prugne. Quando ero bambino, ricevevano sempre la fatturazione completa, per il nome. Non sono mai state chiamate solo prugne o anche solo prugne italiane o prugne prugne. Sono sempre state prugne prugne italiane, e solo di recente mi sono reso conto che il termine prugne prugne non era ridondante, ma spiegavo piuttosto che queste sono le prugne comunemente essiccate per diventare prugne.

Le prugne italiane sono piccole, a forma di uovo, viola molto intenso, quasi blu all'esterno (a volte sembrano farinose) e una splendida sfumatura di giallo-verde all'interno. Al forno, le loro pelli rimangono scure, ma le loro interiora assumono una sfumatura di rosa che rasenta il fucsia.

Anche le prugne italiane chiamate Imperatrice sono deliziose, ma molto più grandi delle normali prugne. Certo, puoi usarli qui (io li taglierei), così come puoi usare altri tipi di prugne (o anche altri frutti di bosco o bacche; assicurati solo di scegliere un frutto a cottura rapida, perché la torta è in forno per meno di mezz'ora).

Se stai celebrando le festività ebraiche, sarai felice di avere questa torta a portata di mano. Poiché non è fatto con latticini, è perfetto dopo un pasto che include carne; ottimo come parte della colazione per Yom Kippur; e una garanzia che il nuovo anno inizierà dolcemente.

Greenspan è il pluripremiato autore di 11 libri di cucina, il più recente dei quali è Cuocere Chez Moi. Leggi di più sul suo sito Web, doriegreenspan.com e seguila su Twitter: @doriegreenspan . Ospiterà la sua chat Just Ask Dorie dalle 13:00 alle 14:00. di mercoledì: .

10 porzioni

Questa è una torta a una ciotola e senza latticini che viene mescolata insieme in tre semplici passaggi, con la felice unione di polvere di cinque spezie cinesi, zenzero macinato e miele per aromatizzare una tenera mollica di farina di mais.

Il numero di prugne italiane che usi dipende davvero da te, anche se la torta è sottile e troppe prugne potrebbero renderla molliccia.

Avrai bisogno di una tortiera da 9 pollici con i bordi alti (almeno 2 pollici), oppure puoi usare una tortiera a cerniera.

PREPARAZIONE: La torta può essere coperta e conservata a temperatura ambiente fino a 2 giorni.

Dall'autrice di libri di cucina Dorie Greenspan.

Ingredienti

1/2tazza di olio insapore, come quello di colza, più altro per ungere la padella (può sostituire il burro per ungere la padella)

1 tazza di farina, più altra per la padella

1/4tazza di farina di mais gialla

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 cucchiaino di polvere cinese alle cinque spezie

1/4cucchiaino di cannella in polvere

caffè in cezve

1/4cucchiaino di zenzero macinato

3 uova grandi, a temperatura ambiente

3/4zucchero di canna chiaro confezionato in tazza

1/4cucchiaino di sale marino fino

2 cucchiaini di estratto di vaniglia

Da 9 a 11 prugne italiane, preferibilmente piccole, dimezzate e snocciolate (poca 1 libbra in totale; vedi nota)

1/4tazza di miele, per glassare

gaggia titanio
Passi

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Ungete bene la teglia con un filo d'olio, poi spolverizzate di farina l'interno e togliete l'eccesso. Metti la teglia su una teglia rivestita con carta da forno, un foglio di alluminio o un rivestimento in silicone.

Sbatti insieme la farina, la farina di mais, il lievito, la polvere cinese alle cinque spezie, la cannella e lo zenzero in una ciotola media.

Sbattere le uova, lo zucchero di canna e il sale in una grande ciotola fino a quando lo zucchero si scioglie e il composto è liscio, quindi incorporare l'estratto di vaniglia. Versare l'olio, sbattendo fino a quando la pastella non sarà lucida ed omogenea. Aggiungere il composto di farina tutto in una volta, sbattendo fino a quando non sarà ben amalgamato. Versare l'impasto nella padella.

Disporre le prugne, con il taglio rivolto verso il basso, sulla pastella secondo lo schema che preferisci.

Cuocere la torta (ripiano centrale) per 23-26 minuti o finché non è dorata, leggermente elastica al tatto e inizia appena a staccarsi dalle pareti della teglia; uno spiedino di bambù o un altro tester inserito al centro della torta dovrebbe uscire pulito. Trasferire la torta su una gratella a raffreddare; raffreddare per 5 minuti, quindi passare un coltello da tavola attorno ai bordi della tortiera e sformare con cura la torta; posizionarlo su un'altra griglia con il lato superiore/prugna rivolto verso l'alto. Metti un pezzo di carta da forno o un foglio sotto quella griglia (per raccogliere le gocce) e tieni a portata di mano un pennello da cucina.

Quando la torta sarà sformata, iniziate la glassa. Mettere una padella larga a fuoco medio-alto, versare il miele e far bollire per non più di 1 minuto, solo finché il miele non si colora leggermente. Togliere dal fuoco; utilizzare un pennello da cucina per spalmare delicatamente il miele bollito sulla superficie della torta. Un tocco leggero è importante qui perché la torta è tenera.

Lasciare riposare la torta finché non è appena tiepida o raggiunge la temperatura ambiente prima di tagliarla e servirla.

Nutrizione | Per porzione: 280 calorie, 4 g di proteine, 39 g di carboidrati, 13 g di grassi, 2 g di grassi saturi, 55 mg di colesterolo, 125 mg di sodio, 1 g di fibre alimentari, 26 g di zucchero