Quale vino servire al Ringraziamento? Prova una o più di queste strategie.


Beaujolais Nouveau viene rilasciato una settimana prima del Ringraziamento per celebrare un raccolto completato. È un vino rosso adatto anche alla tavola delle feste. (Francois Mori/AP) DiDave McIntyre Dave McIntyre Seguire 13 novembre 2017

È di nuovo quel periodo dell'anno. Diventa chiaro più tardi e buio prima, le foglie si arrendono e cadono dagli alberi, e tutto al Trader Joe's si trasforma in spezia di zucca. Questo può significare solo una cosa: è ora di scegliere i vini per il Ringraziamento.

[ 4 vini più un sidro che appartengono alla tua tavola del Ringraziamento ]

L'industria del vino ti farebbe preoccupare su quale vino servire con il tuo tacchino e le guarnizioni. Ignami con mini-marshmallow? Salsa di mirtilli? Anche la stessa Turchia è presumibilmente ostile ai vini.



Senza senso. Non sudare. Hai più di cui preoccuparti per il Ringraziamento che per i vini. Perché non ti diverti un po' e scegli un tema? Ecco diverse idee:

pugilato

[Snobismo del vino del Ringraziamento esposto]

1. Scegli i vini in base alla tua eredità. Sangue tedesco che scorre nelle tue vene? Seleziona alcuni Riesling. italiano o francese? Ce l'hai fatta. Se il tuo bisnonno una volta guardava in direzione dell'Austria, apri qualche gruner veltliner e forse uno zweigelt per gli amanti del vino rosso della tua famiglia. L'America Latina nel tuo background? Hai una vasta scelta da Cile, Argentina o Uruguay. Se, come me, sei scozzese-irlandese e sposato cinese, beh, considera il piano B.

[ Food Hacks: come scegliere il vino per il pasto delle vacanze ]

2. Scegli i vini in base al tuo nome. Questo è divertente e facile, e un grande promo per Smith-Madrone, un eccellente produttore della Napa Valley. (Potrebbero non esserci molte persone che prendono il nome dagli alberi, ma la parte di Smith è facile.) Personalmente, sono attratto dai vini McIntyre della Central Valley della California. Non sono imparentato con Steve McIntyre, ma fa dei bei vini e mi piace avere un'etichetta di famiglia. Non dovrai cercare molto a lungo per trovare un vino che corrisponda o si avvicini al tuo nome o cognome. Da provare, comunque.


Un uomo riposa durante la vendemmia in un vigneto di Raul Calvo, un'azienda vinicola nella regione spagnola della Ribera del Duero. (Cesar Manso/AFP/Getty Images)

3. Dove hai viaggiato quest'anno? Rivivi la tua vacanza a Barcellona con i vini della Spagna, la tua visita a Lisbona con i saporiti rossi della Valle del Douro o dell'Alentejo in Portogallo. Forse hai portato a casa una bottiglia speciale da una cantina che hai visitato nei tuoi viaggi negli Stati Uniti. Che cosa state aspettando? Aprilo.

[ Questi vini sono economici e disponibili ovunque. Ma ne vale la pena bere? ]

philips 227e

Quattro. Festeggia il raccolto. Il Ringraziamento era tutto incentrato sul raccolto, dopotutto. Beaujolais Nouveau viene rilasciato una settimana prima del giorno della Turchia e ha lo scopo di celebrare la stagione appena conclusa. Tieni almeno una bottiglia di questo a portata di mano per brindare all'autunno e al prossimo inverno. Se vuoi estendere il tema, il Beaujolais è un vino delizioso e adatto al cibo. Avere a portata di mano alcuni più vecchi (e per più vecchi intendo 2016 o indietro di pochi anni). Beaujolais Cru, etichettati per i loro villaggi, come Fleurie e Chiroubles, aggiungono un livello di complessità e sfumature. E una variazione su quel tema. . .

[ Sidro, adatto per feste del Ringraziamento vecchie e nuove ]

5. Vai locale. Forse hai visitato di recente le cantine vicine e hai provato l'eccitazione della vendemmia. È il periodo migliore dell'anno per i viticoltori, poiché i loro sforzi durante la stagione di crescita vengono a buon fine e inizia il delizioso lavoro in cantina. Alzate un bicchiere in loro onore. Potresti anche essere in grado di trovare un vino 'nouveau' a rilascio anticipato dalla vendemmia 2017. Una variazione su questo tema: sidro. Sostieni i tuoi sidro locali aprendo una o tre bottiglie per il Ringraziamento. Queste sono bevande adatte al cibo e a basso contenuto alcolico per accompagnarti durante il pasto.

6. Bolle, bolle, bolle. Le bolle vanno con qualsiasi cosa, dopotutto. Inizia accogliendo i tuoi ospiti con un piacevole prosecco italiano, quindi servi un bel cava dalla Spagna, un cremant dalla Francia e un ricco spumante dalla California, dall'Oregon o da New York, passando da vini più leggeri a più ricchi e più pesanti. Se sei un seguace di tendenza, inizia con un petillant-naturel, o pet-nat, da una cantina locale o - beh, non importa, qualsiasi posto che fa uno spumante con un tappo a corona. E per finire con lo champagne, il non plus ultra dello spumante, con la ricchezza da abbinare al tacchino e al ripieno, al formaggio e magari anche alla torta di zucca.

buon gocciolamento

[ Era ora che qualcuno ci guidasse attraverso lo Champagne ]

7. Organizza un 'Amicizia'. Invita i tuoi ospiti a portare una o due bottiglie di vino a loro scelta. Questi potrebbero provenire da uno qualsiasi dei temi di cui sopra, o semplicemente qualcosa che apprezzano con una cena speciale. Quindi puoi gustare una varietà di vini, ognuno speciale per i tuoi ospiti, e condividere le storie che rendono il vino così personale e speciale.

Quando tutto il resto fallisce, ricorda il mio consiglio perenne: apri uno di tutto. O almeno, una varietà. Ogni bottiglia non completerà perfettamente ogni piatto e soddisferà ogni commensale, ma ognuno troverà almeno un partner e un fan, e l'effetto cumulativo sarà felice. E questo è il Ringraziamento.

Altro dal cibo:

macchina per capsule

Snobismo del vino del Ringraziamento esposto
Hack per il cibo: come scegliere il vino per il pasto delle feste
Questi vini sono economici e disponibili ovunque. Ma ne vale la pena bere?

Sidro, adatto per le feste del Ringraziamento vecchie e nuove

Era ora che qualcuno ci guidasse attraverso lo Champagne

Archivio colonne vino